Ascoli Piceno – Associazione Antonio De Meo – Intervista

Attualità & Cronaca

Di

Questa mattina (ieri ndr)  ho incontrato la signora Lucia di Virgilio, che mi parla della sua associazione Antonio De Meo Onlus come slogan porta scritto per non dimenticare, ma facciamo un passo indietro per ricordare, Antonio De Meo morto a 23 anni a causa di un pugno ricevuto da tre ragazzini minorenni, aveva ben compreso il vero senso della vita.

L’ amore universale o puro era la sua arma e l’entusiasmo era l’ energia cui aiutava quotidianamente gli altri, poveri, tossicodipendenti, anziani, orfani  e tante altre persone poco fortunate.

La mamma Lucia vuole continuare con forza e coraggio la nobile scelta di Antonio dando vita a questa associazione online che ama definire il 118 Emotivo.

Stamattina  dice  Lucia ci troviamo dentro il negozio Tigotá di Ascoli Piceno raccoglieremo offerte e donazioni per l’ associazione grazie di cuore a tutti aiutateci.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube