Il M5s vince al Sud e attacca il Pd

Politica

Di

Il Movimento, guidato da Conte, si posiziona come terzo partito a livello nazionale, con la probabile buona affermazione in alcuni collegi uninominali del Sud, primo fra tutti quello di Napoli Fuorigrotta, dove l’ex-ministro dell’Ambiente Sergio Costa, potrebbe infliggere una severa sconfitta a Luigi di Maio.

Giuseppe Conte, leader del M5s

 

AGI – Alla fine potrà ballare qualche decimale, ma al quartiere generale del M5s la nottata elettorale si è conclusa all’insegna della soddisfazione. Il Movimento, infatti, si posiziona come terzo partito a livello nazionale, con la probabile buona affermazione in alcuni collegi uninominali del Sud, primo fra tutti quello di Napoli Fuorigrotta, dove l’ex-ministro dell’Ambiente Sergio Costa, probabilmente, ha inflitto una severa sconfitta a Luigi di Maio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube