La “verità” dei giornali e della televisione

Attualità & Cronaca

Di

La maggior parte della gente crede a ciò che scrivono la maggior parte dei giornali e a ciò che si dice nella maggior parte dei canali televisivi. Così, la maggior parte della gente crede che Putin sia nostro nemico e Biden nostro amico. Lo dicono i giornali, lo dice la televisione, quindi è la verità.

La maggior parte della gente pensa sia giusto spendere denaro per inviare armi all’Ucraina, anziché aiutare i cittadini bisognosi. Lo dicono i giornali e la televisione, quindi è la verità. Alla stessa maniera la maggior parte della gente ha creduto che i vaccini fossero la salvezza dell’umanità, che fosse giusto privare del lavoro un padre di famiglia che rifiutava il vaccino, che fosse giusto portare la mascherina persino all’aperto, tanto che ancora oggi si vede gente mascherata che gira in macchina o per strada. Che fosse giusto, lo dicevano i giornali, la televisione, quindi era la verità.

Per fortuna una consistente fetta di umanità riesce a non dar retta alla maggior parte dei giornali, alla televisione. Riesce a non farsi infinocchiare. Riesce a non farsi impaurire, a non farsi impressionare.

Renato Pierri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube