Valanga in Austria: nessun disperso e 4 feriti, di cui uno grave

Mondo

Di

Salvate nel corso della notte le ultime due persone che mancavano all’appello dopo la valanga staccatasi dalle pendici del Trittkopf. Oggi l’ultimo sopralluogo

di Marco Marangoni

© Peter Barritt / Robert Harding Heritage / robertharding via AFP
–  Pista rossa sul Trittkopf

 

AGI – Sono state salvate nel corso della notte le ultime due persone che mancavano all’appello a seguito della valanga staccatasi ieri pomeriggio dalle pendici del Trittkopf, montagna alta 2.720 metri nel comprensorio sciistico di Lech-Zuers am Arlberg nel Vorarlberg in Austria.

Come riferisce la polizia, quattro persone sono rimaste ferite e una di esse è in gravi condizioni. In base alla ricostruzione fatta nel corso della notte, anche in base alle testimonianze, le altre sei persone soccorse già nel tardo pomeriggio di ieri non sono state colpite dalla valanga.

Oggi verrà effettuato l’ultimo sopralluogo per escludere definitivamente il coinvolgimento di altre persone anche se la polizia ha già dichiarato, “secondo le ultime informazioni in nostro possesso, possiamo escludere che non ci sono più dispersi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube