Fazzolari boccia il partito unico del centrodestra

Politica

Di

Il sottosegretario all’attuazione del Programma: “Abbiamo già un grande partito conservatore che è Fratelli d’Italia”
© Ufficio Stampa / AGF
– Giovanbattista Fazzolari

 

AGI – “Il partito unico non c’è, non è in campo. Abbiamo già un grande partito conservatore: Fdi”: il sottosegretario all’Attuazione del programma ed esponente di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari, intervistato dal Corriere della Sera, boccia l’idea rilanciata recentemente dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

“La grande intuizione – spiega Fazzolari – è stata quella di non fare asse con i partiti antieuropeisti, ma di guidare i conservatori e oggi possiamo davvero fare una rivoluzione in Europa: un patto con il Ppe, che spezzi la dannosa alleanza Ppe-Pse. Perché noi siamo europeisti, crediamo nell’identità e fratellanza di tutti i popoli europei. Il sostegno all’Ucraina lo dimostra”.

Riferendosi alle accuse dell’opposizione secondo cui con lo spoil system il governo e la maggioranza stanno occupando i principali posti di vertice dell’amministrazione dello Stato, Fazzolari il sottosegretario risponde che “ci accusa una sinistra e chi la sostiene, e si capisce perché: ormai l’opposizione del Pd non consiste più nel portare avanti battaglie sociali, ma nel difendere un sistema di potere che è il senso della loro esistenza”.

“Una cosa ci stanno dicendo con chiarezza gli elettori da anni: vogliono che il Paese cambi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube