Terrorizzano il quartiere con un finto rapimento all’addio al celibato

Attualità & Cronaca

Di

Lo scherzo di pessimo gusto di un gruppo di amici, poi denunciati per procurato allarme, arrivati a casa del futuro sposo con passamontagna e armi finte. Un anziano vicino di casa si è sentito male per lo spavento e in molti hanno chiamato le forze

AGI – Per festeggiare l’addio al celibato di un loro amico, hanno finto un rapimento presentandosi a casa del futuro sposo con passamontagna e imbracciando armi da soft air senza tappo rosso.

Lo “scherzo” ha provocato, pero’, un malore a un anziano vicino di casa oltre a numerose chiamate disperate degli altri residenti. È accaduto ieri mattina a Trofarello, nel Torinese, con i carabinieri che hanno denunciato per procurato allarme 9 persone. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube