Vitalizi.Balboni (FdI): Conte continua a mentire, ripristino frutto del voto decisivo di Pd e M5s

Politica

Di

ROMA – “Le dichiarazioni di Conte sul ripristino dei vitalizi dimostrano, innanzitutto, un grave problema dello stesso con la verità. Come già spiegato, infatti, il voto decisivo in Commissione è stato proprio quello del senatore Grassi, un ex eletto nel m5s, mentre Fratelli d’Italia e Lega hanno espresso voto contrario. E contrario, almeno che l’italiano non sia un’opinione è l’opposto di favorevole. Sarebbe il caso che Conte, invece di continuare a diffondere falsità, chiedesse scusa per aver fatto eleggere una persona che ha fatto il contrario di quello per cui è stato eletto. Si chiama ‘culpa in eligendo’ “.

Lo dichiara in una nota il Presidente della Commissione Affari Costituzionali al Senato Alberto Balboni, senatore di Fratelli d’Italia.

“Ciò che Conte tace, consapevolmente e colpevolmente, è l’astensione della senatrice del Pd Valente, sua alleata, la quale sapeva benissimo che in caso di voto di astensione il Presidente avrebbe contato voto doppio. La sintesi, dunque, è che il ripristino dei vitalizi è passato proprio con il voto decisivo del c.d campo largo di cui fanno parte M5s e Pd, e non certo per mano del centrodestra. Per cui Conte farebbe bene a tacere”, conclude Balboni.

foto la voce del patriota

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube