La grandine fa paura, appello in Veneto: “Date rifugio alle auto”

Economia & Finanza

Di

La richiesta ai proprietari di centri commerciali o supermercati con parcheggio coperto è di lasciare i cancelli aperti anche di notte

BOLOGNA – Il Nord Italia è funestato dal maltempo e sarà così ancora per qualche giorno. Sul Settentrione si sono abbattute violente grandinate e trombe d’aria, tanto da spingere il presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, ad avanzare un’inedita proposta: offrire un ricovero agli automobilisti privi di garage per proteggere le autovetture.

“Considerata l’impressionante frequenza di temporali con pesanti grandinate che colpiscono la nostra regione chiedo ai responsabili dei principali centri commerciali o supermercati che hanno parcheggi coperti di tenerli aperti anche nelle ore serali e notturne per fornire adeguati ricoveri agli automobilisti che non dispongo di garage- spiega Ciambetti-Sono a centinaia e centinaia gli automobilisti che hanno subito gravi danni alle autovetture e le carrozzerie stentano a tenere il passo con le riparazioni. C’è chi ha stipulato una assicurazione sui danni da grandine o eventi meteo, ma credo che la prevenzione sia necessaria“.

Ciambetti spera “che questa ondata di meteo avverso tremenda possa diminuire di intensità o cessare, ma le previsioni lasciano poco spazio e proprio per questo ritengo utile aprire spazi protetti a chi ne ha bisogno: avere grandi garage coperti vuoti mi sembra uno spreco insostenibile, quando la messa in sicurezza consentirebbe straordinari risparmi, sicuramente superiori ai costi necessari per tenere aperte queste strutture. Penso che molti automobilisti sarebbero anche disposti a pagare un equo contributo, ma mi auguro che ciò non sia un ostacolo”.

fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube