Federturismo, bene la stretta sugli affitti brevi, ma è importante accelerare i tempi

Viaggi & Turismo

Di

COMUNICATO STAMPA

 

Federturismo: bene la stretta sugli affitti brevi, ma è importante accelerare i tempi

Le intenzioni del governo di mettere mano alla questione degli affitti brevi sono un importante passo in avanti e riteniamo fondamentale l’intervento del Ministro del Turismo Daniela Santanché che è intervenuta sulla questione apportando alcune importanti modifiche. Apprezziamo l’introduzione di elementi quali la prevenzione incendi e il rispetto dei requisiti igienico sanitari volti a garantire la salute e la tutela del cliente, un aspetto imprescindibile per chiunque operi nel campo della ospitalità. Ma anche la banca dati e il codice unico identificativo nazionale sono strumenti di trasparenza dell’offerta a tutela delle imprese, utili a regolamentare un fenomeno che deve essere arginato. In Italia sono oltre 500.000 gli appartamenti e le stanze proposti con la formula dell’affitto breve per scopo turistico, frutto di una totale assenza di regolamentazione del mercato che in molti centri ha creato problemi di overtourism. E’ indispensabile ora accelerare sui tempi di approvazione del decreto legge per ristabilire un giusto equilibrio e per restituire le città ai propri abitanti.

Roma, 22 settembre 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube