Giorno della Marmotta, le previsioni di Phil: ecco quando finirà l’inverno

Attualità & Cronaca

Di

In media, Phil ha indovinato le sue previsioni il 40% delle volte negli ultimi 10 anni

ROMA – Phil ha parlato. L’inverno sta per finire e la primavera arriverà in anticipo. Ogni 2 febbraio ricorre negli Usa il Groundhog Day, il Giorno della Marmotta, tradizione popolare per scoprire in modo non proprio scientifico quanto manca all’arrivo della bella stagione. Artefice della predizione è proprio la marmotta Phil.

Usanza vuole che il 2 febbraio si osservi il rifugio dell’animale. Se la marmotta uscirà dalla sua tana senza, la primavera è alle porte presto. Al contrario, se Phil si spaventerà vedendo la sua ombra e tornerà nella sua tana, l’inverno continuerà per altre sei settimane.

Quest’anno Phil non ha visto la sua ombra, il che significa che la primavera sta per arrivare. Tuttavia, il pronostico vale solo per gli Usa.

IL GIORNO DELLA MARMOTTA

Le previsioni di Phil sono un must negli Usa dal 1887. Fu nominato ‘oracolo ufficiale’ da un gruppo di cacciatori di marmotte di Punxsutawney. Rivali come la marmotta Chuck di Staten Island e il Generale Beauregard Lee, Georgia, hanno cercato di minare la sua fama, ma Phil ha mantenuto il suo significato culturale.

In media, Phil ha indovinato le sue previsioni il 40% delle volte negli ultimi 10 anni.

Agenzia DIRE www.dire.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube