𝐅𝐚𝐫𝐞 𝐢𝐦𝐩𝐫𝐞𝐬𝐚 𝐚𝐥 𝐒𝐮𝐝: 𝐄𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐚 𝐒𝐚𝐧𝐭𝐚 𝐌𝐚𝐫𝐢𝐚 𝐚 𝐕𝐢𝐜𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐩𝐫𝐨𝐦𝐮𝐨𝐯𝐞𝐫𝐞 𝐬𝐭𝐫𝐮𝐦𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐞 𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐞𝐠𝐢𝐞 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐦𝐩𝐞𝐭𝐢𝐭𝐢𝐯𝐢𝐭𝐚̀ 𝐞 𝐥𝐚 𝐯𝐚𝐥𝐨𝐫𝐢𝐳𝐳𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐞𝐜𝐨𝐧𝐨𝐦𝐢𝐚 𝐥𝐨𝐜𝐚𝐥𝐞

Campania

Di

Il giorno 18 maggio alle ore 11, presso la Sala Sant’Eugenio della Basilica Maria SS. Assunta di Santa Maria a Vico (Caserta), si svolgerà il convegno “Fare impresa al Sud. Strumenti e strategie per la competitività e la valorizzazione dell’economia locale”. L’evento è organizzato dalla Delegazione casertana di Federitaly e dal giornalista Domenico Letizia, con il patrocinio del Comune di Santa Maria a Vico. L’iniziativa esplorerà le opportunità e le agevolazioni disponibili per avviare o consolidare le attività imprenditoriali del territorio. Un approfondimento specifico sui bandi regionali, nazionali ed europei e sulle agevolazioni fiscali per il tessuto produttivo locale e nazionale. Autorevoli esperti di finanza e imprenditori, che si sono contraddistinti per autenticità e italianità, si confronteranno sugli strumenti di finanza agevolata disponibili e sulle opportunità per promuovere l’export. Un momento importante anche per rilanciare innovative connessioni e fare la differenza per le imprese. I saluti istituzionali sono a cura di Andrea Pirozzi, Sindaco di Santa Maria a Vico. Successivamente interverranno Carlo Verdone, presidente di Federitaly; Annapaola Larenza, Delegata provinciale di Federitaly; Maurizio Marinella, Amministratore Unico di “E. Marinella” e Presidente onorario di Federitaly; Giordano Guerrieri, Ceo di Finera; Mario Orabona, Senior Associate di SACE e l’agronomo Mario Sanza del Consorzio dell’olio extravergine d’oliva “Monti Tifatini”, moderati dal giornalista Domenico Letizia. Alcuni imprenditori locali infine interverranno per descrivere la propria realtà industriale, elencando le problematiche e le progettualità intraprese. A seguire vi sarà una degustazione di prodotti tipici e di eccellenze campane.

Il Made in Italy è da sempre sinonimo di qualità, artigianalità e autenticità. Negli ultimi decenni, il settore imprenditoriale italiano ha continuato a prosperare, portando avanti una tradizione di innovazione e creatività che ha conquistato il mondo. Comprendere le opportunità della finanza agevolata e i processi di export innovativo consente alle imprese italiane e al tessuto economico del territorio locale di crescere ulteriormente e affermarsi in tutto il mondo. Il Sindaco Andrea Pirozzi ha dichiarato: “Questo incontro assume una connotazione strategica per lo sviluppo industriale del nostro territorio. Come Amministrazione siamo pronti ad affiancare e sostenere gli imprenditori illustrando loro le tante opportunità che le leggi regionali, italiane ed europee mettono a disposizione per le imprese, al fine di creare un circuito produttivo virtuoso che generi lavoro e benessere nella nostra comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube