fbpx

Jersey Six di Jewel E. Ann

Arte, Cultura & Società

Recensione a cura di Mariangela Cutrone

L’autrice best seller Jewel E. Ann è tornata in libreria con un nuovo romanzo avvincente ricco di suspense e colpi di scena. Vi sto parlando del romanzo “Jersey Six”, Always Publishing Edizioni. È questo un libro che terrà incollato il lettore fino all’ultima pagina perché un misto tra il genere romance e il new adult. Risulta ricco di vicende che trasmettono inevitabilmente delle emozioni contrastanti ma intense.

Protagonisti di questa storia d’amore non ordinaria sono Jersey Six e Ian Cooper. La prima è una senzatetto orfana con alle spalle un passato tormentato a causa di violenze e soprusi subiti dalle famiglie alle quali era stata data in affidamento. Il secondo è una rockstar affermata che ha trasformato la sua passione per la musica in una vera e propria ragione di vita per dimenticare un passato di cui poco si è a conoscenza.

Il loro incontro sembra casuale ma non lo è affatto e il lettore lo capirà mano a mano che procederà nella lettura dei capitoli di questa storia memorabile . Jersey e Ian apparentemente sembrano diversi ma hanno tanto in comune. Scoprono infatti di aver frequentato la stessa palestra di pugilato e di aver conosciuto la coppia Russell che per un periodo sono stati i genitori adottivi di Jersey, gli unici che l’hanno fatta sentire davvero amata. Ma un pirata della strada gli ha investiti e da allora Jersey brama giustizia e vendetta a causa del responsabile che le ha cambiato in peggio la sua esistenza.

Chris, un misterioso uomo dal volto sfigurato e del corpo pieno di cicatrici, diventato da mesi amico di Jersey, le rivela che il responsabile è proprio Ian, l’uomo che li sta aiutando ad avere una vita migliore offrendo loro un lavoro e aiutandoli a crearsi una vita dignitosa.  Jersey con l’aiuto di Chris cerca di programmare un piano di vendetta contro questo uomo che dovrebbe tanto odiare ma di cui si sta invaghendo. Seguendolo nelle tappe della sua tournée cercherà di conoscere la verità sull’omicidio dei Russell ma proprio quando è sicura che sia Ian il colpevole alcuni eventi capovolgono la situazione e per Jersey sarà sempre più difficile odiare Ian. Di fatti quest’ultimo si rivelerà un uomo completamente diverso da quello che credeva e di cui è sempre più certa di esserne follemente innamorata.

Una storia scritta ad arte sui sentimenti più intensi e contrastanti dell’animo umano. Jewel E. Ann ci dimostra che l’odio e l’amore sono le due facce della stessa moneta e che essi guidano i nostri comportamenti nel bene e nel male. Un libro che ci fa riflettere sul potere salvifico dell’amore che ci guida e ci fa sentire meno soli anche nei momenti più drammatici dell’esistenza. Una storia che ci invita a cogliere le occasioni che la vita ci pone lungo il nostro cammino senza riserve e mettendo da parte pregiudizi che possono solo logorarci nel profondo. Due personaggi forti, determinati e ben delineati psicologicamente quelli di Jersey, Ian e Chris.  Questo denota dalla parte dell’autrice di una spiccata sensibilità nei confronti dell’animo umano e un grande talento nell’esprimere attraverso la scrittura le sensazioni, gli stati d’animo umani.  Una lettura non ordinaria per chi ama le storie trascinanti in grado di stimolare la curiosità e la voglia di esplorare le contraddizioni della nostra natura umana.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE