EsteroPolitica italiana

Democrazia Alternativa

Qui Londra…

IO SONO PER UNA  DEMOCRAZIA  ALTERNATIVA

Dicevamo:” A cosa serve vincere le     elezioni, quando poi non si e’ piu’ in grado di govenare per l’ intera legislatura,    sopratutto se
il giorno dopo, nessuna coalizione, polo o partito ha i numeri o I seggi per governare da soli”.

Avviene anche in quei paesi, dove e’ in vigore un meccanismo elettorale maggioritaio di tanto in tanto, il partito maggioritario prima e dopo le elezioni, si trova in grado di non poter piu’ governare  soli e si passa ai governi di coalizioni di larghe, medie e piccole intese e come nel caso dell’ Italia a quelli bis o tecnici   o del Presidente In ogni caso quando un governo cade, e’ perche’ perde la maggioranza ottenuta dai consensi popolari e quella in parlamento, in Italia lo sappiamo spesso e’ dovuto all’ eccessivo  trasformismo politico immotivato

Cos’ e’ la Democrazia Alternativa ?

E’ semplicemente l’ alternanza dei governi, nel corso della legislatura ! Quando un        governo perde la maggioranza in parlamento, significa che l’  opposizioni sono in maggioranza. Allora quando il primo governo perde la maggiorana, occorre’ dare la possibbilita alle opposizioni, con un incarico esplorativo automatico, per un governo alternativo.

Vorrei ricordare che nel 2013 al Senato nessuno ha ottenuto la maggioranza dei seggi, anche con il premio, ci fu il primo inacarico esplorativo  dato a Bersani, che tento’  un intesa con il M5 Stelle in modo fallimentare.  Il secondo incarico esplorativo, l’ ebbe Letta e fu un governo di media intesa con una parte del’ opposizione. Nel caso poi che dopo le elezioni legislative, nessun partito o polo abbia i seggi necessary per governare da soli, gli incarichi esplorativi automatici, vanno a primi tre partiti o poli, dopo il terzo tentative, la palla passa al Capo dello Stato.
Io penso che con la Democrazia  Alternativa e l’ incarico automatico alle opposizioni di formare un governo alternativo, potrebbe in futuro risolvere il problema dell’ attuale stagnazione legislativa e ingovernabilita’ del Paese, ma innanzi tutto potrebbe riavvicinare molti delusi alla Politica   Se non altro come deterrente alle formazioni di coalizioni di covenienze e all’ eccesssino trasformismo politico!
La Democrazia e’ un meccanismo legislativo semplice e chiaro a tutti, spesso e’ la Partitocrazia a renderlo complicato. In Democrazia l’ unico organo legislativo sovrano e’ il Parlamento, perche’ eletto a suffragio universale e diretto, libero ed eguale, tutto il resto le gira intorno, a partire dai governi e la prima e ultima parola spetta sempre al Popolo, questo e’ quello che e’ sulla Carta e con qualsiasi meccanismo elettorale si vada a votare; il disegno non cambia.

La Democrazia Alternativa, non va confusa con quella rappresentativa e partecipativa, perche’ riguarda esclusivamente il potere legislativo e puo’ essere applicabile con qualsiasi meccanismo elettorale


2 Replies to “Democrazia Alternativa”

  1. Carmine ha detto:

    L’ articolo e’ a firma di Carmine Gonnella Editore e Direttore de ” BNL La Voce Alternativa, periodico britalico da Londra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE