fbpx

L’informazione stampa. Punti di vista

Cronaca

In politica ciascuno è libero d’avere un su modo di pensare. Con quest’assunto non ci sono limiti nell’elaborare nuovi sviluppi socio/economici della realtà italiana. E’ è proprio su questa linea che continueremo a muoverci per dare, come anche ricevere, notizie sul fronte istituzionale nazionale.

Dato che, però, nessuno è ”perfetto”, non è detto che le nostre tesi siano più valide di quelle d’altri. Quello che abbiamo, da subito, fatto nostro è una sorta di giornalismo informativo. Quello che fornisce indicazioni; lasciando agli opinionisti il compito di commentarle. Quindi, uno stesso evento può apparire con diversi profili. Dipende, principalmente, da com’è affrontato.

Tenuto conto dello spirito di questo quotidiano internazionale, riteniamo che il giornalismo d’informazione lasci aperte le porte per ogni susseguente contributo d’opinione. L’importante, secondo noi, è che l’informazione sia completa e corretta. Il commento, invece, può assumere diversi orientamenti.

Chi legge, poi, è libero di farsi una sua idea su quanto appreso e confrontarla, se del caso, con chi si occupa di giornalismo d’opinione. Del resto, non è detto che “informazione” e “opinione” non siano in grado d’essere frutto di una stessa penna. Basta evitare, e questo è più difficile, d’essere di parte.

Nei nostri, tanti, anni d’impegno sul fronte dell’informazione, pur mutando, più volte, il panorama politico italiano, siamo rimasti fedeli all’informazione. Ovviamente, senza fermarci all’aspetto “fotografico”dei fatti. Ogni argomento, a nostro avviso, ha da essere presentato al Lettore nel modo migliore per consentirgli d’elaborare una propria opinione. In questo modo, si apre il grande spazio del confronto e del dibattito.

Insomma, ogni punto di vista assume un suo peculiare valore in funzione dello scopo per il quale s’è assunto. Da qui l’importanza del giornalismo d’informazione. Quello che portiamo avanti nelle colonne de” Il Corriere Nazionale”. 

Per questo i nostri lettori leggeranno sempre notizie non ‘filtrate’, ‘non pagate’, ‘non imposte’.

Giorgio Brignola

redazione@corrierenazionale.net


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE