fbpx

Il risarcimento che spetta ai passeggeri della Air British

Cronaca

British Airways a causa del  “black out” dei suoi sistemi IT a visto totalmente paralizzato il suo programma di voli nello scorso weekend, l’operatività di una delle più importanti compagnie aeree del mondo tra sabato e domenica è stata praticamente nulla.

Sono rimasti a terra più di 1000 voli ed oltre 200 Mila passeggeri, gli scali più colpiti sono stati quelli di londinesi Heathrow e Gatwick che hanno visto centinaia di voli cancellati. In Italia sono 66 i voli rimasti a terra a causa di questo problema, altri 72 aerei non sono potuti atterrare nel bel paese.

British Airways deve oltre 7,5 Milioni di € ai quasi 20 mila passeggeri Italiani coinvolti per il grave danno subito.

Lorenzo Asuni, il responsabile per l’Italia di AirHelp, dichiara: “AirHelp si è messa a disposizione sin dai primi momenti per supportare i passeggeri nella difesa dei loro diritti. In queste situazioni è previsto un risarcimento da 250 a fino 600€ ed il rimborso totale delle spese sostenute per pasti, bevande ed hotel”.

Il danno di immagine potrebbe essere ancora più grave, i passeggeri hanno accusato British Airways di non essere stati informati a dovere e la rabbia dei viaggiatori.

Nel tentativo estremo di arginare la frustrazione dei passeggeri Alex Cruz, CEO di British Airways, ha girato in prima persona un video diffuso poi sui social dove prova a mettersi nei panni dei viaggiatori ammettendo che la situazione è stata terribile.

Ai passeggeri che hanno subito un danno spetta un risarcimento ed ecco il totale della somma che sarà pagata:

Il totale dei passeggeri aventi diritto al risarcimento:
– Tot passeggeri aventi diritto al risarcimento: 205.843
– Tot voli cancellato o ritardati: 1404
– Totale risarcimenti dovuti ai passeggeri: 82 Milioni di € (82.306.250 €)
Solo in ITALIA
– 8094 Passeggeri rimasti a terra negli aeroporti Italiani (Tra Fiumicino, Linate, Venezia, Malpensa, Napoli, Catania, Cagliari ect)
– Totale Passeggeri rimasti a terra verso l’Italia: 19.832
– Totale voli cancellato o ritardati dall’Italia: 66 + 72 (Da altre destinazione verso l’Italia)
– Totale risarcimenti dovuti ai passeggeri italiani: 7.516.328,82€
Lorenzo Asuni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE