fbpx

Pianifica T.U.: le prospettive future della pianificazione territoriale

Arte, Cultura & Società

di Enzo Varricchio

Oggi 7 luglio dalle ore 8:30 alle ore 13:30 presso l’Aula Magna Attilio Alto del Politecnico di Bari sono stati presentati ufficialmente i primi 8 QUADERNI  di Pianifica T.U.
L’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori di Bari, nell’ambito delle attività della Commissione Pianificazione Territoriale, ha promosso, quale progetto prioritario per le annualità 2014-2017, un piano di azioni finalizzate a sensibilizzare e condividere la conoscenza dei territori della Città metropolitana di Bari, al fine di evidenziare criticità e punti strategici, lanciando nuovi modelli di sviluppo condivisi e soprattutto sostenibili.
Lo strumento ideato dalla Commissione Pianificazione Territoriale, al fine di attuare tali propositi è PIANIFICA T.U. (Territorio ed Urbanistica), una piattaforma collaborativa per “Costruire conoscenza e diffondere esperienza attraverso la Pianificazione Territoriale ed Urbanistica”.
Si tratta di un Progetto itinerante per la Città metropolitana di Bari.
In mancanza di una traccia chiara e netta sull’Area metropolitana oggetto di studio, la Commissione ha provato, attraverso PIANIFICA T.U. a definire una visione dal basso che raccogliesse tutti i segmenti sociali e raccontasse le realtà territoriali.
Conoscere, ed al contempo valorizzare i Comuni metropolitani, il nostro territorio, caratterizzato da svariate sfaccettature e sempre fautore di splendide scoperte.
Esperienza culturale ed al contempo formativa questa del Pianifica T.U. che ha permesso di raccontare il territorio, realizzando una collana chiamata QUADERNI PIANIFICA T.U., che attraverso scritti ed immagini ripercorre il viaggio compiuto dalla Commissione e da tutti coloro i quali hanno voluto prenderne parte contribuendo alla buona riuscita dello stesso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE