fbpx

Medicina tra processi e arte del curare

Arte & ModaArte, Cultura & SocietàBenessere & MedicinaEventi. Musica & SpettacoliNoi e la SalutePuglia

di Maria Federica Dimantova

“Medicina tra processi e arte del curare”, questo il tema della XI puntata del programma radiofonico Ora Legale: diritti e dintorni in onda lunedì 10 luglio alle ore 16 su Controradio (97.3 FM o su www.controweb.it o ancora attraverso l’app di controradio).

Nella prima parte la trasmissione, condotta dallo scrittore Enzo Varricchio e dall’avvocato Saverio Regano,  si occuperà dell’affascinante tema dei rapporti tra medicina e arte nei secoli.

L’odontoiatra barese Ernesto D’Addario parlerà della presenza di un quinto incisivo nei personaggi negativi raffigurati dal genio di Michelangelo Buonarroti. Il trentatreesimo dente era all’epoca la stigmata del diabolico e della bruttezza del male.

Sono previsti anche gli interventi del consigliere nazionale forense Davide Calabrò, che si occuperà di trattare il tema della responsabilità medico-sanitaria. Il dr. Giulio Salerno, già direttore della clinica urologica del policlinico Bari indagherà la figura del medico di una volta, tra arte di curare e conoscenza perfetta della storia umana del paziente.

Al dr. Riccardo Guglielmi toccherà occuparsi di sanità tra governance, case farmaceutiche, management aziendale e salute dei pazienti

L’avvocato Daniela Corrado commenterà alcune delle più rilevanti pronunce della giurisprudenza in materia di malasanità e l’avvocato Feliciana Bitetto, presidente territoriale dell’associazione donne giuriste, si soffermerà sul diritto agroalimentare, importante strumento per tutelare la salute dei cittadini.

Per info contattare l’Ufficio Stampa alla mail

oralegale.radio@gmail.com

Nella foto in alto, dettaglio dell’opera “La notte” di Michelangelo Buonarroti, raffigurante la maschera con il quinto incisivo, simbolo del male e del peccato.

Nella foto in basso, il dott. Ernesto D’addario, ospite in studio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE