fbpx

Corea, bombardieri Usa scaldano i motori

Estero

Al via esercitazioni militari congiunte fra Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone in risposta “alla crescente minaccia posta dai programmi missilistici e nucleare della Corea del Nord“, come ha reso noto l’Air Force americana ieri sera.

Due bombardieri Usa B-1B Lancer hanno lasciato la base di Guam e sono arrivati, scortati da aerei militari giapponesi, nella regione della Linea di controllo per prendere parte alle manovre insieme a F-15 sudcoreani e F-16 americani.

Le esercitazioni sono concentrate in corrispondenza del poligono sudcoreano di Pilsung. “Le azioni della Corea del Nord sono una minaccia per i nostri alleati, partner e territorio”, ha affermato il generale americano Terrence O’Shaughenessy.

A B-1 Lancer awaits a pre-flight inspection at Ellsworth Air Force Base, S.D., on Tuesday, May 23, 2006. The base is undergoing an exercise named Badlands Express 06-03 in preparation for an operational readiness inspection in July. (U.S. Air Force photo/Senior Airman Michael B. Keller)

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE