fbpx

Invito in Italia per tre giovani promesse del calcio slovacco

Sport & Motori

“Le future speranze del pallone slovacco hanno avuto modo di allenarsi per una settimana a Bratislava e seguire i consigli di istruttori italiani, imparando diversi segreti a livello teorico e poi nella messa in pratica direttamente sul campo. Alla fine del ciclo è intervenuto Fabrizio Ravanelli, che ha allenato per anni le giovanili bianconere e ha dispensato i suoi suggerimenti per poi selezionare i tre ragazzini migliori da una rosa di un centinaio di calciatori e calciatrici tra i 7 e i 14 anni. Ravanelli ha detto che non è stato facile scegliere, perché come ha potuto constatare, i giovani slovacchi “giocano con il cuore e assorbono con tenacia le conoscenze e i segreti” di questo sport. Secondo lui sono diversi dei ragazzi partecipanti che “faranno bene” nel calcio slovacco.

Si è così conclusa la sesta edizione dell’Italia Soccer Camp in Slovacchia, un evento sostenuto localmente da VUB Banka e a livello globale da Banca Intesa insieme con l’associazione italiana di calcio Azzurrissimi che raccoglie ex calciatori della nazionale che intendono proseguire la loro esperienza sportiva come “ambasciatori del calcio””.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE