fbpx

Altre 2 motoambulanze da Karibuni per il distretto di Malindi

Estero

MALINDI – “Dopo quella donata alcuni mesi fa all’ospedale di Gede, altre due motoambulanze donate dalla NGO italiana Karibuni, grazie al contributo importante di associazioni italiane e privati, per aiutare le strutture sanitarie della costa del Kenya. La prima delle due motoambulanze è stata donata dal Rotaract Como ed è stata assegnata al dispensario del villaggio di Baolala, vicino a Langobaya”.

“Si tratta di una scelta strategica perché questo servizio, che grazie alla moto può raggiungere anche piccoli agglomerati di capanne lontani dalle strade battute dalle automobili, coprirà un territorio che comprende circa 12000 persone.
“La zona di Baolala è in forte espansione essendo al centro della strada che porta allo Tsavo – spiega il Presidente di Karibuni, Gianfranco Ranieri – e quindi sta diventando centro nevralgico per tante attività compreso per fortuna l’impegno sanitario. Le moto ambulanza saranno anche molto utili per le varie campagne di vaccinazione, in primis quella contro la polio”.
I fondi sono stati principalmente raccolti nella provincia di Como grazie al torneo di calcio dedicato alla memoria del professor Giorgio Luraschi.
La seconda motoambulanza è stata invece donata da Rainbow Care Onlus da tempo presente a Kibokoni e che da quest’anno ha deciso di appoggiarsi a Karibuni per la gestione dei suoi progetti. È stata assegnata al dispensario di Mambrui ed arriverà a coprire anche il territorio di Kibokoni. Karibuni garantirà anche il driver per un anno”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE