fbpx

Come vestirsi in aeroporto? Ecco cosa non indossare mai in aereo

Viaggi &Turismo

I peggiori capi da indossare per partire secondo una (vera) esperta.

                                                                                 [object Object]

I cosiddetti frequent flyer lo sanno (molto) bene: studiare con cura e visione pratica il proprio abbigliamento da viaggio è il primo passo per evitare intoppi e stress in coda ai controlli in aeroporto, considerando soprattutto gli infiniti abbinamenti, accessori e possibili look del guardaroba femminile. Ci sono infatti trucchi e accorgimenti del mestiere che, per quanto possano sembrare ovvi, possono davvero trasformare la partenza nel miglior inizio del viaggio per raggiungere la propria meta. Parola di Kimberly Pruitt, per cinque anni addetta alla sicurezza del Transportation Security Administration (TSA) all’aeroporto di Los Angeles, intervistata da Kat Collings su WhoWhatWear sui do & don’t della viaggiatrice perfetta. Il risultato è una mini-guida (molto) pratica a cosa non indossare in aereo e da ripassare non appena vi dirigerete all’aeroporto per il vostro prossimo viaggio. Ad esempio: sapevate che il famoso Love di Cartier è l’accessorio più odiato dal controllo sicurezza?

1. NO a maxi-dress e gonne lunghe
«Se non gradite essere palpeggiati indossare un vestito o una gonna lunga non è sicuramente la soluzione migliore, perché l’ufficiale addetto al controllo sicurezza dell’aeroporto dovrà controllare che non nascondiate nulla lì sotto».

2. NO alle forcine
«Troppe forcine faranno sicuramente scattare l’allarme del metal detector. La soluzione migliore è quella di attendere e applicarle all’acconciatura dopo lo screening».

3. NO a pantaloni cargo e shorts
«I pantaloni cargo e i pantaloncini sono i capi più sconsigliati da indossare in aeroporto. Le tasche fanno quasi sempre scattare l’allarme del metal detector: ci sarà sempre un accendino o un mazzo di chiavi che avete dimenticato al loro interno, e che quindi l’addetto alla sicurezza vi farà rimuovere».

4. NO a bracciali di metallo e collane
«Indossando bracciali di metallo di grandi dimensioni e collane farete sicuramente scattare l’allarme del metal detector. Il bracciale più problematico è il modello Love di Cartier, che può essere rimosso solo utilizzando un cacciavite. È quindi più saggio indossarlo dopo lo screening».

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE