fbpx

Orlando, impossibile per il Pd un governo con M5S

Cronaca

“La legge elettorale ci offre due punti di partenza: quello della coalizione uscita vincitrice e della forza politica uscita vincitrice. Solo il presidente della repubblica puo’ dare l’incipit”. Cosi’ il ministro uscente Andrea Orlando, Pd, sulla possibile formazione del nuovo governo, a Radio Capital. E se il capo dello stato facesse capire che vede intesa Pd-M5S? “Quello che dice il capo dello stato – ha risposto Orlando – non puo’ essere ignorato ma io non vedo le condizioni politiche programmatiche, non dobbiamo dirgli di ‘no’ ma spiegargli perche’ questo percorso e’ di difficile percorribilita’, io credo di impossibile percorribilita’”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE