fbpx

Ilva, dichiarazione del presidente Emiliano

Puglia

“Leggere nelle dichiarazioni odierne che c’è la volontà di coinvolgere Regione Puglia e Comune di Taranto sulla vicenda Ilva, così come vedere che c’è attenzione per il progetto di decarbonizzazione avanzato ormai da due anni dalla Puglia, è un segnale di cambio di metodo rilevante. La Regione Puglia fino a questo momento, è stata estromessa da tutti i tavoli ministeriali, pur possedendo grazie ai suoi Uffici informazioni e risorse fondamentali per tutelare al meglio ambiente, salute e lavoro. 

Al Governo spetta scegliere quale sarà il futuro di Ilva, la Regione Puglia alla luce della strategia nazionale collaborerà come sempre ha fatto nell’interesse dei cittadini pugliesi e di Taranto, nel rispetto delle leggi e delle linee programmatiche, che vedono nella tutela della vita, della salute, dell’ambiente, del lavoro, dei livelli occupazionali e delle norme sulla sicurezza dei lavoratori, principi fondamentali. Principi peraltro affermati anche dall’Unione europea”. È il commento del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano con riferimento alle dichiarazioni di Lorenzo Fioramonti (M5S) a margine del tavolo convocato oggi a Taranto con i sindacati. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE