fbpx

Puglia, ecco quanto può guadagnare un proprietario di seconda casa affittandola ai turisti

Senza categoria

L’esperto globale delle case vacanza rivela il potenziale di guadagno per i proprietari di seconde case in affitto in Puglia

ROMA – HomeAway esperto delle case vacanze, rivela il potenziale di guadagno per i proprietari che mettono in affitto sul sito la seconda casa ad uso turistico in Puglia. Il “tacco” dello stivale è una destinazione amatissima grazie alle numerose opportunità che offre per vivere vacanze davvero indimenticabili. Splendide spiagge e deliziose specialità gastronomiche, oltre ai caratteristici trulli, rendono questa regione particolarmente attraente per una piacevole pausa in famiglia o tra amici.

In questo contesto la crescita dei flussi turistici e le nuove modalità di vivere l’esperienza di soggiorno, sempre più condivisa e alla ricerca di originalità e autenticità, contestualmente all’aumento della richiesta di differenti tipologie di alloggio rispetto alle più tradizionali, rappresentano un’opportunità straordinaria per i proprietari immobiliari che possono mettere così a reddito le seconde case aprendole al turismo sia nazionale che internazionale. HomeAway ha calcolato il potenziale di guadagno derivato dall’affitto di case vacanza in tutta la regione Puglia: ne emerge la conferma che rendere disponibile in affitto una casa vacanze su HomeAway.it rappresenta un’opportunità di guadagno interessante. Per Bari e provincia, ad esempio, si va dai 5.395,96 € al mese di Alberobello (Bari) ai 4.264,36 € di Polignano a Mare, passando per i 5.308,27 € al mese per una casa vacanza a Castellana Grotte e per i 2.925,05 € al mese stimati per una casa vacanza a Monopoli. Spostandosi verso Brindisi e provincia, si va dai 5.283,82 € al mese per una casa vacanza a San Michele Salentino, oppure 4.433,91 € ad Ostuni e 5.220,40 € al mese per Cisternino. Non possono mancare Lecce e provincia, dove il guadagno medio arriva ad attestarsi intorno ai2.915,80 € di Gallipoli, 2.439,95 € di Lecce, 2.864,83 € di Otranto e i 3.071,71 € di Porto Cesareo. 

Nella classifica delle località con il potenziale di guadagno più alto ci sono anche Taranto e provincia, con Martina Franca dove il totale mensile stimato è di 4.431,87 €. Infine, in provincia di Foggia, la località balneare di Vieste può generare un guadagno stimato di 2.033,53 € al mese.

“In ogni provincia c’è qualcosa da scoprire, e usufruire della vetrina internazionale e degli strumenti tecnologici di gestione dell’annuncio offerti da HomeAway, può essere un ottimo investimento per chi possiede un immobile in questa regione”, ha affermato Gualberto Scaletta, Country Manager HomeAway Italia – che aggiunge – grazie al nuovo sistema di posizionamento, alle nuove funzionalità nella pagina del proprietario e al nuovo Programma Partner Premium, che premia i proprietari privati e i professionisti immobiliari in grado di offrire la migliore esperienza di soggiorno ai viaggiatori, è ancora più facile rendere attraente agli occhi dei turisti stranieri il proprio annuncio online e incrementare gli introiti. Affittare la propria seconda casa su HomeAway vuol dire anche farla rivivere e per molti utilizzare i guadagni per affrontare le spese di gestione, eventuali lavori di ristrutturazione e talvolta pagare le spese di un mutuo sostenendo un investimento utile al proprio futuro e quello dei propri figli”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE