fbpx

Bari: Ferrari in arrivo e non solo

Sport & Motori

Succede che Cornacchini stravede per lui. Lo ha già visionato più volte nello scorso campionato e ne è rimasto favorevolmente impressionato. Stiamo parlando dell’argentino Franco Ferrari sul quale De Laurentiis parrebbe pronto ad investire ad occhi chiusi, praticamente non badando a spese. Ci sarebbe, però, da battere la concorrenza del Monza di Berlusconi, tuttavia sembra che l’operazione col Genoa, detentrice del cartellino, possa concludersi positivamente a favore del Bari e sarebbe un gran colpo.

Ferrari, un giocatore di spessore è sempre andato in doppia cifra ovunque sia andato, cominciando dalla gavetta tra le squadre di categorie inferiori fino ad arrivare al Bresca in serie B, passando per Pistoiese, Tuttocuoio fino all’esplosione a Piacenza lo scorso torneo dove in 18 gare ha realizzato 10 gol. Un giocatore dalle caratteristiche che piacciono molto a Cornacchini con un fisico da granatiere coi suoi 191 centimetri di altezza, caratteristica con la quale può giocare di sponda coi compagni e può, soprattutto, svettare in area di rigore con la sua testa raccogliendo i cross. Potrebbe adattarsi, tra l’altro, ad entrambi i moduli, il 4-3-3- ed il 4-4-2. Inoltre con Simeri potrebbe confezionare una coppia d’attacco niente male.

Tuttavia il mercato attaccanti non si ferma a lui. È sempre attivo il sogno Antenucci dalla Spal sul quale ci sono tante squadre a corteggiarlo anche di serie A e B, purtuttavia non mancano le speranze per accaparrarselo. Difficile e, forse, improponibile la pista che porta a Mazzeo dal Foggia, virtualmente svincolatosi dalla società dauna a causa del fallimento della stessa: il giocatore, infatti, sembra non convincere a causa dell’età avanzata, senza dimenticare l’eventuale arrivo di Antenucci che rischierebbe di tenerlo ai margini del progetto Cornacchini.

Sempre dal Foggia ormai fuori dai giochi sembra attiva una pista che arriva alla mezzala Deli, così come son sempre attive quelle che portano ai soliti Letizia, Perrotta, Sabbione. Mentre si attende la sola ufficialità per Corapi, Bifulco, Kupisz e Frattali.

 

Massimo Longo

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE