Politica italiana

Zingaretti: “Nessuna possibilità di governo M5s-Pd”

L’ipotesi della mozione di sfiducia nei confronti di Salvini è in campo, spiega il segretario dem

Non c’è nessuna possibilità di un governo Pd-M5s in questo Parlamento? “La risposta è no, l’ho sempre pensato e alla luce di questo dibattito sono ancora più convinto”. Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti a ‘In onda’ su La7. 

 “L’ipotesi della mozione di sfiducia nei confronti di Salvini è in campo, dopo una serie di altre iniziative”, ha detto ancora Zingaretti, precisando che la mozione sarà presentata solo dopo aver sentito il ministro dell’Interno in Parlamento: “Mi sembra l’ipotesi più corretta”.

Zingaretti ha spiegato che la linea del Pd, di presentare una mozione di sfiducia per Salvini solo dopo aver sentito il ministro in aula sul Russiagate, è stata presa dal gruppo dirigente del Partito democratico. “Oggi pomeriggio – ha raccontato – c’è stato un vertice tra il segretario del Pd, che sono io, il presidente, i vicesegretari: abbiamo ottenuto Conte in Senato e Salvini oggi ha detto che andrà presto in Parlamento. Dopo il dibattito valuteremo se presentare la mozione, non è una mia idea, è l’idea del gruppo dirigente del Pd. C’è una linea politica che sta funzionando, ha isolato Salvini”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE