Libri

La “donna al quadrato” raccontata da Enrica Alessi

Enrica è una donna emancipata e in carriera, appassionata di moda e ossessionata dai chili di troppo. Innamoratissima di Giaco che conosce da una vita e la supporta quotidianamente, Enrica si ritrova a vivere la sua seconda gravidanza a distanza di circa tre anni dall’arrivo della piccola Emma. Senza perdersi d’animo per un solo attimo, affronta questa avventura con ottimismo ed entusiasmo, supportata dal suo gruppo di amici. Tra di essi vi è Matte, stilista di successo e amante dei social networks che le propone di registrare delle puntate su Youtube di una rubrica dedicata alle neomamme. Essa sarà incentrata sulla tematica della maternità affrontata con ironia e la spontaneità che tanto contraddistinguono Enrica.

La rubrica riscuoterà successo perché in essa Enrica parlerà al suo numeroso pubblico senza filtri e senza indossare “maschere” su situazioni problematiche, stati d’animo che contraddistinguono una delle esperienze più emozionanti che una donna si ritrova a vivere.

Enrica ammalia il suo pubblico perché diffonde il suo concetto inedito di “donna al quadrato” esortando le donne a non annullare se stesse e il proprio ruolo di donna nemmeno in gravidanza. Pret-à-bébé edito da Piemme Edizioni è il diario di una donna intelligente moderna, attiva, positiva che esorta tutte le donne e le neomamme ad essere sempre se stesse. E’ un invito a coltivare passioni, interessi, ideali anche in momenti di vulnerabilità e di disorientamento, tipici della gravidanza.

 

Il concetto di “donna al quadrato” fa riflettere il lettore. E’ un concetto che andrebbe valorizzato e difeso in questa società in cui la donna mamma andrebbe tutelata sia in campo sociale che in campo lavorativo. Una donna non dovrebbe mai essere messa nella condizione di decidere tra il ruolo di donna e quello di mamma. Entrambi i ruoli possono conciliarsi a pieno, coesistere dando vita ad un equilibrio vitale indispensabile per il benessere psicofisico. Non è utopia questa. Lo dimostra Enrica Alessi, scrittrice e giornalista con questo romanzo che testimonia nel concreto le possibilità concrete dell’essere sia donna che mamma.

Pret-à-bébé è un romanzo che fa sorridere e che si legge tutto d’un fiato. E’ facile identificarsi nelle situazioni descritte perché Enrica Alessi si conferma un’abile narratrice. Lo è perché attinge dalla vita vissuta e vera ciò che scrive e lo fa con naturalezza, ironia, spigliatezza senza giochi di parole e artifizi. Enrica Alessi diventa una sorta di “eroina” per tutte le donne multitasking che si ritrovano a vivere l’esperienza della maternità e a conciliare la propria vita professionale con quella di mamma.

Pret-à-bébé è un libro che infonde coraggio, vitalità, positività. Quando si giunge all’ultima pagina di esso se ne sente già la mancanza.

Mariangela Cutrone


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE