fbpx

Al via le riprese di “Non è solo un gioco”

Cronaca

E se il burraco non fosse solo un gioco? Al via le lavorazioni del cortometraggio che racconta la storia delle sorelle Scoglio e di come il loro rapporto sia stato rovinato dal famosissimo gioco di carte.
Con la produzione di Skratch Fab, Highlander Irish Pub di Pierpaolo Palescandolo, Viceversa S.r.l.s. di Roberto Cicco e la produzione associata di Giorgia Valenti Beccaria, le riprese si svolgono dal 14 al 17 ottobre 2019 a Cava de’ Tirreni. Interamente made in Campania e guidato dalla regia di Guglielmo Lipari, il cortometraggio vedrà la partecipazione di un rinomato cast di attori poiché a dare corpo e voce ai protagonisti di “Non è solo un gioco”, infatti, sono attori e attrici come Rosaria De Cicco, Antonella Stefanucci, Antonio Speranza e Fabio Massa.
Tramite il genere del mockumentary, ancora troppo poco esplorato, Guglielmo Lipari e Giovanni Masturzo, autori della sceneggiatura, intendono raccontare una storia dai risvolti inediti e talvolta paradossali che possono scaturire dall’ossessione per un gioco e dai grovigli familiari irrisolti.
Una sfida non da poco per il team altamente qualificato della Skratch Fab, di cui fanno parte dalla fondazione Alessandro Pisapia, Caterina Giangrasso e Lucia Gatti, attiva da anni nella produzione e distribuzione di contenuti per il web, videoclip e spot commerciali e cortometraggi (l’ultimo, Nubìvago, in finale al Napoli Film Festival 2018 e in selezione ufficiale Premi David di Donatello dell’Accademia del Cinema Italiano) che anche questa volta punta ad un prodotto cinematografico originale, in grado di far divertire e riflettere.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE