Scomparsa di Don Raffaele Mazzoli

Lazio

Di

Apprendo della scomparsa di Don Raffaele e ne sono addolorato. Ho avuto la fortuna di frequentarlo spesso alla sede del “Nuovo Amico”  e per un lungo periodo al “Ristoro” dell’Oda. Il suo tratto franco esprimeva la grande sincerità delle sue espressioni e ne rafforzava la capacità di convincimento, anche quando il monito ad essere coerenti con i principi del Vangelo ed a non cedere alla vanità, specie in politica, era diretto e schietto. 

Dalle colonne del “suo” settimanale ci  ha sollecitato, con i suoi articoli, a tenere la barra dritta, a rifuggire da ogni ingannevole demagogia.  E sempre in tenace coerenza con la Chiesa che nel corso del suo lungo Magistero ha sempre onorato. 

Giorgio Girelli Coordinatore Centro StudiSociali “A.De Gasperi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube