fbpx

Roma. La cornacchia intelligente a Colli Aniene

Lazio

A furia di vivere in città, a stretto contatto con gli uomini e purtroppo con la spazzatura che fuoriesce dai cassonetti, le cornacchie staranno diventando intelligenti? Speriamo almeno che non diventino aggressive come gli uccelli del celebre film di Alfred Hitchcock. Non potevo credere ai miei occhi l’altra mattina. Mi trovavo in macchina, fermo al semaforo dell’incrocio di via Bardanzellu con viale Palmiro Togliatti, nel quartiere Colli Aniene, a Roma. Uno di questi grossi volatili, che forse aveva qualche difficoltà a volare, a piccoli passi ha attraversato via Bardanzellu passando al centro delle strisce pedonali dall’inizio alla fine.

E va bene, mi sono detto, sarà stato un caso. Anche se vedermela passare davanti in qualche modo, mentre le macchine erano ferme, mi aveva già abbastanza stupito. Ma che cosa ha fatto poi la cornacchia? Giunta alle altre strisce, quelle che attraversano viale Palmiro Togliatti, ha esitato un po’, ha lasciato passare una macchina, e quando ha visto  che non ne sopraggiungevano altre, tic tic tic, è passata dall’altra parte raggiungendo l’aiuola ai lati del parcheggio al centro del viale. Si è servita delle strisce e ha scelto il percorso più lungo ma più sicuro. Può darsi che sia stata una combinazione, ma ne dubito.

Renato Pierri


One Reply to “Roma. La cornacchia intelligente a Colli Aniene”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE