fbpx

Bonafede contro Renzi sulla prescrizione

Politica italiana

IV SI E’ ISOLATA DALLA MAGGIORANZA. RENZI, NON ABBIAMO FATTO IL GOVERNO PER DIVENTARE GRILLINI 

 ‘Non abbiamo rotto la maggioranza, abbiamo solo difeso lo stato di diritto. Abbiamo fatto un governo insieme per mandare a casa Salvini, non per diventare grillini’. Cosi’ Matteo Renzi su Fb sulla la decisione di votare insieme al centrodestra sulla prescrizione, dopo che il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede a Radio Capital aveva detto: ‘Prendo atto che Italia Viva si e’ isolata dalla maggioranza votando insieme a Forza Italia e alle opposizioni’.A parte Italia Viva, ha aggiunto il Guardasigilli, ‘vedo una maggioranza che ha deciso di andare avanti, con un Pd molto compatto’. 

“Ieri una proposta di legge di Forza Italia che voleva abolire la legge sulla prescrizione non e’ passata in commissione. Italia Viva si e’ isolata rispetto alla maggioranza, ma piu’ che prenderne atto non voglio fare”. Lo dice Alfonso Bonafede, ministro della Giustizia, a ‘Circo Massimo’ su Radio Capital. Bonafede ricorda poi che “in un vertice sulla giustizia il premier ha fatto una proposta di mediazione per distinguere fra assolti e condannati. Tutte le forze di maggioranza si sono sbloccate. Noi vogliamo andare avanti, Italia Viva ieri si e’ smarcata”. Io, pero’, aggiunge, “vedo una maggioranza che, a parte Italia Viva, ha deciso di andare avanti sulla prescrizione”. 

 “La novità non è che Italia viva ha votato la legge del governo in cui c’era Orlando, ma vedere il Pd a rimorchio della cultura giustizialista del M5s. Questo fa male a tanti amici che vedevano nel Pd la casa dei riformisti e non dei giustizialisti”. Lo ha detto Matteo Renzi a ‘Radio1 in viva voce’ aggiungendo: “Noi stiamo difendendo il Pd di Andrea Orlando”. “Se Bonafede vuole cambiare la sciagurata legge che lui stesso ha fatto, lo faccia, siamo al suo fianco. Ma noi tra una legge del governo Renzi e uno del governo Salvini stiamo dalla parte della nostra storia”, ha detto Matteo Renzi. “Noi siamo disposti a ragionare su tutto, come velocizzare i processi” ma “siamo coerenti”, ha aggiunto tra l’altro il leader di Iv.

Condividi la news


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE