fbpx

Assemblea Italia Giusta secondo la Costituzione: Modugno giovedì 23 gennaio ore 19,00

Presso la sede del Movimento di Largo Palmina Martinelli a Modugno assemblea di IGsC giovedì 23 gennaio 2020 con inizio alle ore 19. Chiuderà i lavori il Sindaco Nicola Magrone. Tra gli argomenti all’odg il conferimento alla Sen. Liliana Segre della cittadinanza onoraria di Modugno in occasione del giorno della memoria.

Puglia

Sono tornati a regime ordinario, ovvero alla consueta tradizione degli incontri settimanali, gli iscritti ad Italia Giusta secondo la Costituzione. Si tratta di incontri aperti alla cittadinanza ed a quanti, simpatizzanti o meno, sono comunque interessati dalle attività politiche e culturali che si svolgono a Modugno o alle iniziative del Movimento, che fa capo al suo Sindaco, Nicola Magrone.

E’giunto, infatti, il momento di dare il via alla stesura del programma elettorale per le prossime elezioni amministrative ed elaborare proposte per aggiornare il progetto di governo della Città, alla luce dei risultati estremamente positivi fin qui ottenuti dall’amministrazione Magrone in questa consigliatura.

Se alcuni obiettivi molto importanti che si sono raggiunti necessitano di una messa a regime o, semplicemente, di una messa a punto, tali iniziative dovranno essere calendarizzate per il prossimo futuro. Così il parcheggio nei pressi dello stupendo Casale Medievale di Balsignano, o il parco cittadino alle cementerie, un’oasi di verde di 19 ettari a servizio dei modugnesi, o la demolizione del “bubbone” o, da ultimo, la nuova stazione delle Ferrovie dello Stato e l’interramento in corso dei binari della Fal. Ma, accanto alla eccezionale positività delle grandi opere pubbliche realizzate, c’è quella miriade di piccoli, ma significativi interventi strutturali del recente passato, come i giardinetti ed il verde diffuso in ogni occasione possibile, che richiedono ulteriori piccoli interventi per agevolarne la migliore fruizione possibile da parte dei cittadini.

L’argomento che caratterizzerà questo incontro, lasciando un segno indelebile alla serata è la decisione dell’amministrazione, supportata dall’intero Movimento, di conferire in occasione della giornata della memoria (lunedì 27 gennaio) la cittadinanza onoraria di Modugno alla Senatrice a vita Liliana Segre, la cui notorietà è tale da esimermi da ulteriori precisazioni. 

E saranno come sempre i cittadini modugnesi, affiancati dai consiglieri e dagli assessori della giunta Magrone, ad animare la serata. Al Sindaco Magrone toccherà, come sempre, di raccogliere quelle sollecitazioni e di farne la sintesi, in una gestione sempre più vicina e sensibile ai bisogni della comunità, che peraltro ha da sempre caratterizzato la politica di Italia Giusta, fin dagli albori.

Gianvito Pugliese


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE