fbpx

Carceri: a Piacenza nessun agente ostaggio dei detenuti

Giustizia

Nessuna aggressione, né tanto meno alcun sequestro di personale di Polizia Penitenziaria nel carcere di Piacenza, come riportato da alcuni organi di stampa.

A seguito di riscontri effettuati presso l’istituto penitenziario, è emerso essersi trattato di una manifestazione di protesta messa in atto da cinque detenuti, che hanno iniziato a creare disordini in sezione, mettendo in atto gesti autolesivi e rifiutandosi di entrare in camera di pernottamento. L’agente di Polizia Penitenziaria, immediatamente accorso, veniva minacciato verbalmente e, per evitare di essere aggredito, usciva dalla sezione.

La situazione veniva riportata alla normalità grazie al paziente intervento del Comandante e del personale del Reparto dell’istituto.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE