fbpx

Bonus Inps, attenzione agli sms truffa

Cronaca

 

Purtroppo ci sono nuovi tentativi di truffa in questo periodo già molto difficile. L’ultimo riguarda l’Inps, già in difficoltà nei giorni scorsi nella gestione online dei bonus previsti dal decreto “Cura Italia”.

Ma questa volta la piattaforma web non c’entra nulla. Come riporta lo stesso sito dell’Isituto nazionale di previdenza «si sono nuovamente verificati sospetti tentativi fraudolenti di richiesta di dati sensibili, il cosiddetto phishing».

«In particolare – si legge ancora sul sito dell’Inps -, sarebbe in atto una campagna di malware attraverso l’invio di SMS che invitano a cliccare su un link per aggiornare la propria domanda COVID-19 e inducono a installare una app malevola. Questi SMS non sono inviati dall’INPS. Eventuali SMS che l’Istituto dovesse inviare non conterranno link a siti web, l’unico accesso ai servizi INPS è tramite il sito istituzionale».

Quindi, fate attenzione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE