fbpx

Coronavirus: le misure urgenti per imprese e settori strategici

Cronaca

 Tabelle richieste e interventi

Il Consiglio dei Ministri del 6 aprile vara una serie di provvedimenti a favore delle imprese colpite dalla crisi dovuta alla pandemia coronavirus, immettendo con le misure previste nuova liquidità alle imprese: 400miliardi col nuovo decreto, che si sommano ai 350 già previsti nel Cura Italia.
Se i soldi che saranno stanziati nel dl imprese, commenta il presidete della regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, “siano sufficienti non lo so, certo è un bel messaggio. Serve tanta liquidità per le imprese e mi pare che cominciamo ad andare nella direzione giusta. Servono due cose: tanta liquidità e un massiccio piano di investimenti”.
Per il presidente della regione Piemonte, Alberto Cirio, “le misure del governo, seppur apprezzabili per lo sforzo e l’impegno, non sono sufficienti. Riteniamo necessarie misure aggiuntive e le stiamo attuando. Siamo in attesa di vedere il dettaglio del decreto perché c’è bisogno di ripartire e  di accelerare il motore dell’economia, ma questo lo si fa mettendo risorse fresche”.
“Staremo a vedere il provvedimento del Governo,  afferma il presidente della regione Veneto, Luca Zaia – certamente dovrà essere in proporzione a quanto finanziato dalla Germania e che possa essere efficiente quanto quello della Germania, noi non possiamo essere i parenti poveri dell’Europa che mi domando dove sia”. “Dopodicheé – prosegue Zaia – è bene aiutare le aziende ma è anche necessario inserire una clausola obbligatoria che specifichi che debbano pagare le fatture ai fornitori e i lavoratori”.

Quello varato dal Governo è un decreto-legge che introduce misure urgenti in materia di accesso al credito e rinvio di adempimenti per le imprese, nonché di poteri speciali nei settori di rilevanza strategica.
Il decreto interviene in sostegno alle imprese in difficoltà con misure specifiche su cinque principali ambiti.
1. Accesso al credito, sostegno alla liquidità, all’esportazione, all’internazionalizzazione e agli investimenti

Le misure adottate prevedono garanzie da parte dello Stato per un totale circa di 200 miliardi di euro concesse attraverso la società SACE Simest, del gruppo Cassa Depositi e Prestiti, in favore di banche che effettuino finanziamenti alle imprese sotto qualsiasi forma.

In particolare, la garanzia coprirà tra il 70% e il 90% dell’importo finanziato, a seconda delle dimensioni dell’impresa, ed è subordinata a una serie di condizioni tra le quali l’impossibilità di distribuzione dei dividendi da parte dell’impresa beneficiaria per i successivi dodici mesi e la necessaria destinazione del finanziamento per sostenere spese ad attività produttive localizzate in Italia. Nello specifico:
– le imprese con meno di 5.000 dipendenti in Italia e un fatturato inferiore a 1,5 miliardi di euro ottengono una copertura pari al 90% dell’importo del finanziamento richiesto e per queste è prevista una procedura semplificata per l’accesso alla garanzia;
– la copertura scende all’80% per imprese con oltre 5.000 dipendenti e un fatturato fra 1,5 e 5 miliardi di euro e al 70% per le imprese con fatturato sopra i 5 miliardi;
– l’importo della garanzia non potrà superare il 25% del fatturato registrato nel 2019 o il doppio del costo del personale sostenuto dall’azienda;
– per le piccole e medie imprese, anche individuali o partite Iva, sono riservati 30 miliardi e l’accesso alla garanzia rilasciata da SACE sarà gratuito ma subordinato alla condizione che le stesse abbiano esaurito la loro capacità di utilizzo del credito rilasciato dal Fondo Centrale di Garanzia.

Il decreto potenzia ulteriormente il Fondo di Garanzia per le p.m.i., aumentandone sia la dotazione finanziaria sia la capacità di generare liquidità anche per le aziende fino a 499 dipendenti e i professionisti.

Il Fondo – già ampliato dal decreto “Cura Italia” (decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18) con 1,5 miliardi di euro – completa così la sua trasformazione in strumento a supporto della piccola e media impresa, a tutela di imprenditori, artigiani, autonomi e professionisti, nonché a salvaguardia dell’export e di tutti quei settori che costituiscono con le eccellenze del Made in Italy la spina dorsale del nostro sistema produttivo.

È inoltre previsto un forte snellimento delle procedure burocratiche per accedere alle garanzie concesse dal Fondo.

Il decreto potenzia anche il sostegno pubblico all’esportazione, per migliorare l’incisività e tempestività dell’intervento statale. L’intervento introduce un sistema di coassicurazione in base al quale gli impegni derivanti dall’attività assicurativa di SACE sono assunti dallo Stato per il 90% e dalla stessa società per il restante 10%, liberando in questo modo fino a ulteriori 200 miliardi di risorse da destinare al potenziamento dell’export.

L’obiettivo è di consentire a SACE di far fronte alla crescente richiesta di assicurare operazioni ritenute di interesse strategico per l’economia nazionale che la società non avrebbe altrimenti la capacità finanziaria di coprire.
2. Misure per garantire la continuità delle aziende

Il decreto prevede una serie di misure finalizzate ad assicurare la continuità delle imprese nella fase dell’emergenza, con particolare riguardo a quelle che prima della crisi erano in equilibrio e presentavano una regolare prospettiva di continuità aziendale. Tale intervento avviene: 
– in sede di redazione del bilancio in corso, valutando i criteri di prudenza e di continuità alla luce della situazione emergente dall’ultimo bilancio chiuso;
– disattivando le cause di scioglimento societario per riduzione o perdita del capitale sociale.

Accanto a queste due misure a protezione diretta della società se ne affianca una terza che è volta a favorire il coinvolgimento dei soci nell’accrescimento dei flussi di finanziamento verso la società, disattivando in questa fase i meccanismi che in via ordinaria li pongono in secondo piano rispetto ai creditori.

Vi sono poi misure che riguardano la disciplina del fallimento e che, nell’insieme, sono volte in questa fase a:
– sottrarre le imprese all’apertura del fallimento e alle altre procedure fondate sullo stato di insolvenza, sino a quando durerà l’emergenza;
– sterilizzare il periodo dell’emergenza ai fini del calcolo delle azioni a tutela dei creditori (quindi quando il periodo emergenziale sarà passato, i creditori potranno se del caso proporre le azioni revocatorie).
– Rafforzamento dei poteri speciali nei settori di rilevanza strategica e degli obblighi di trasparenza in materia finanziaria

Le norme approvate, al fine di rafforzare nell’attuale contesto di emergenza epidemiologica la disciplina dei poteri speciali nei settori di rilevanza strategica: 
– anticipano, con effetto immediato – e nelle more dell’attuazione del decreto attuativo –  l’ampliamento dell’ambito di intervento oggettivo della disciplina golden power ai settori di rilevanza strategica del Regolamento europeo n. 452/2019, consentendo di sottoporre alla preventiva autorizzazione le operazioni rilevanti relative, tra l’altro, ai settori finanziario, creditizio e assicurativo, alle infrastrutture e tecnologie critiche, tra cui l’energia, i trasporti, l’acqua e la salute, alla sicurezza alimentare, all’accesso a informazioni sensibili, compresi i dati personali, all’intelligenza artificiale, la robotica, i semiconduttori, la cibersicurezza, nonché le nanotecnologie e le biotecnologie;
– prevedono la possibilità per il Governo di aprire il procedimento d’ufficio, se le imprese non assolvono agli obblighi di notifica previsti;
– estendono, in via transitoria fino al 31 dicembre 2020, il campo di applicazione della disciplina dei poteri speciali anche ad operazioni intra-europee che richiederanno la preventiva autorizzazione del Governo, nel caso di acquisizione del controllo di asset rientranti nei settori sopra descritti; nel caso di operazioni extra-europee, l’ampliamento, sempre transitorio, riguarderà anche le acquisizioni di partecipazioni superiori al 10% da parte di soggetti non appartenenti all’Unione europeo, se superiori alla soglia di un milione di euro.

In materia di trasparenza finanziaria, si sono integrati gli obblighi di trasparenza previsti dall’art. 120 del TUF per consentire alla CONSOB di abbassare transitoriamente le soglie rilevanti per le comunicazioni (portandola al 5%) e ampliare anche il novero delle imprese che ne sono soggette, includendovi le società ad azionariato diffuso.
4. Misure fiscali e contabili

Si interviene con norme urgenti per il rinvio di adempimenti fiscali e tributari da parte di lavoratori e imprese. In particolare, si prevede la sospensione dei versamenti di Iva, ritenute e contributi per i mesi di aprile e maggio, in aggiunta a quelle già previste con il “Cura Italia”.
Nel dettaglio:
– IVA, ritenute e contributi sospesi per soggetti con calo di fatturato di almeno il 33% per ricavi/compensi sotto i 50 milioni e di almeno il 50% sopra tale soglia;
– sono sospesi in ogni caso i detti versamenti per i soggetti che hanno iniziato ad operare dal 1° aprile 2019;
– per i residenti delle 5 province più colpite (Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Piacenza), sospensione versamento IVA se calo del fatturato di almeno il 33% a prescindere dalla soglia di fatturato dei 50 milioni;
– ripresa dei versamenti a giugno, con la possibilità di rateizzazione in 5 rate

La sospensione delle ritenute d’acconto sui redditi da lavoro autonomo prevista dal decreto “Cura Italia” viene estesa anche alle scadenze di aprile e maggio. 

È esteso al 16 aprile il termine per i versamenti in scadenza il 20 marzo scorso e la scadenza per l’invio della Certificazione Unica è stata prorogata dal 31 marzo al 30 aprile.

Inoltre, il credito d’imposta al 50% per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro viene allargato anche all’acquisto dei dispositivi di protezione individuale, mascherine e occhiali. 

Viene consentito all’Inps di rilasciare un Pin semplificato, tramite identificazione telematica del richiedente e posticipando al termine dell’emergenza la verifica con riconoscimento diretto.

Si introducono norme sui “farmaci compassionevoli” (i farmaci non ancora autorizzati), che prevedono l’esclusione all’applicazione di imposte in caso di cessione gratuita.
5. Ulteriori disposizioni

Il decreto prevede, infine:
– lo spostamento, dal 15 aprile all’11 maggio, del termine concernente il rinvio d’ufficio delle udienze dei procedimenti civili e penali pendenti presso tutti gli uffici giudiziari, nonché la sospensione del decorso dei termini per il compimento di qualsiasi atto dei procedimenti civili e penali (indagini preliminari, adozione di provvedimenti giudiziari e deposito della loro motivazione, proposizione degli atti introduttivi del giudizio e dei procedimenti esecutivi, impugnazioni e, in genere, tutti i termini procedurali). Si intendono altresì sospesi, per la stessa durata, i termini per la notifica del ricorso in primo grado innanzi alle Commissioni tributarie;
– l’ampliamento, fino al termine dell’anno in corso, dell’operatività del Fondo di garanzia per l’impiantistica sportiva, amministrato in gestione separata dall’Istituto per il Credito Sportivo, includendo anche i finanziamenti per le esigenze di liquidità, attualmente esclusi, delle Federazioni Sportive Nazionali, delle Discipline Sportive Associate, degli Enti di Promozione Sportiva, delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche. A tali fini, è costituito un apposito comparto del predetto Fondo con una dotazione di 30 milioni di euro per l’anno 2020.

REGIONI/PA

Interventi economici sull’emergenza sanitaria da Coronavirus

Segreteria Conferenza Regioni

Quadro di ricognizione delle disposizioni a favore del sistema produttivo emanate da Regioni e Province Autonome in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

Abruzzo

Covid-19: Marsilio, misure da 100mnl per rigenerare economia

Basilicata

Emergenza Coronavirus, Cupparo: vicini a imprese e lavoratori

Tavolo verde, Fanelli: misure straordinarie per emergenza Coronavirus

Fondo per sostegno occupazione imprese cooperative: si avvia l’operatività

Covid-19, prime misure urgenti per imprese e lavoratori

Da avvisi e bandi Sviluppo Basilicata 700.000 euro di contributi

Giunta approva “Fondo Social Card Covid 19”

Settore zootecnico, Fanelli: interventi immediati per sostegno lattiero-caseario

Emergenza Coronavirus, interventi concreti per le partite Iva

Emergenza coronavirus, prime misure per famiglie, lavoratori ed imprese

Cupparo: misure per Pmi, evitare speculazioni ed inutili polemiche

Calabria

CORONAVIRUS. SANTELLI INCONTRA FORZE POLITICHE REGIONALI

Campania

COVID-19, TASSE E TRIBUTI SOSPESI DALLA REGIONE

GIUNTA, REGIONALE, PROVVEDIMENTI LEGATI ALL’EMERGENZA COVID-19

Coronavirus: De Luca, in Campania piano economico da 500 mln

CORONAVIRUS, PRESENTAZIONE DEL PIANO PER L’EMERGENZA SOCIO-ECONOMICA DELLA REGIONE CAMPANIA

Emilia-Romagna

CORONAVIRUS. EMILIA-R. SBLOCCA CASSA INTEGRAZIONE DI UN MESE

Coronavirus. Siglato in Emilia-Romagna il primo accordo nel Paese per ridurre gli impatti negativi sull’economia: autorizzata la cassa integrazione in deroga, disponibili 38 milioni di euro per garantire la continuità di reddito dei lavoratori. Il presidente Bonaccini: “Un primo importante segnale, dobbiamo continuare ad agire uniti e a dare risposte veloci e condivise. Nei pro…

Agricoltura, Coronavirus. Rinvio scadenze, nuovi bandi, semplificazione procedure per carburanti macchine agricole, domande di indennizzo danni da cimice asiatica e finanziamenti per vino e ortofrutta. Ecco le prime misure della Regione per le imprese dell’Emilia-Romagna

Comunicato Regione: Coronavirus. Dalla Giunta regionale pacchetto da 45 milioni per welfare e imprese. Bonaccini: “Non lasciamo soli cittadini, famiglie e attività produttive”

Coronavirus. Nuovo pacchetto di misure economiche e sociali deciso dalla Giunta: altri 7 milioni ai Comuni per welfare, famiglie e persone in situazioni di fragilità. Altre 9 settimane di Cassa integrazione in deroga per ogni tipo di azienda. Ricostruzione post sisma: scadenze prorogate e nuova liquidità da anticipo saldo fatture

Sviluppo economico. Emilia-Romagna attrattiva: 15 Gruppi e imprese pronti a investire 35 milioni di euro in progetti (e 3 laboratori di ricerca) nei settori automotive, realtà virtuale, meccatronica, mobilità sostenibile. Quasi 14 milioni di euro il contributo della Regione. Insediamenti, due centri di ricerca e 311 nuovi posti di lavoro, di cui 143 per laureati. Anche la IIA …

Coronavirus. La Regione sostiene l’agricoltura dell’Emilia-Romagna, oltre 55 milioni di euro liquidati dall’inizio dell’emergenza alle aziende e proroghe in arrivo per la ristrutturazione e la riconversione dei vigneti. L’assessore Mammi: “Un altro passo in risposta alle richieste del mondo agricolo, proseguiamo il pressing sul ministero dell’Agricoltura affinché ottenga da Bru…

Coronavirus. Dalla Giunta regionale nuove misure a favore di famiglie, studenti e lavoratori: sostegno per pagare l’affitto, 7 milioni per l’aiuto economico ai tirocinanti (a partire da persone con disabilità e dalle categorie svantaggiate) e 5 milioni alla scuola per connessioni web, Pc e tablet

Coronavirus. Liquidazione anticipata degli ammortizzatori sociali: siglato in Regione un accordo per il sostegno al reddito dei lavoratori. Bonaccini-Colla: “Nessuno deve restare indietro, una risposta rapida alla necessità di liquidità delle famiglie”

Coronavirus. Milleproroghe per il turismo, il commercio e i risparmiatori: dalla promozione delle Destinazioni Turistiche, alle rievocazioni storiche, alle stazioni sciistiche, ai posteggi nei mercati, ai controlli per il commercio su aree pubbliche, ai contratti per le residenze turistiche frazionate, al sostegno per gli azionisti danneggiati dalle crisi bancarie, ecco tutti gl…

Coronavirus. Imprese, assegnati 5 milioni di euro dalla Regione per sostenere 154 progetti innovativi di Pmi emiliano-romagnole

Coronavirus. Dalla Regione un nuovo pacchetto di misure per sostenere l’agricoltura: via al nuovo bando da oltre 15,6 milioni di euro per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti, accelerazione e anticipo dei pagamenti di contributi, proroghe e rinvii. L’assessore Mammi: “Un aiuto concreto per venire incontro alle esigenze delle imprese e dare più tempo per la programmaz…

Friuli Venezia Giulia

Coronavirus: Regione, ok a sostegno imprese danneggiate da emergenza

Coronavirus: patto Regione-banche per sostenere aziende in sofferenza

Coronavirus: posticipata a settembre scadenza Irap per aziende Fvg

Coronavirus: Giunta, 11,5 milioni a sostegno economia Fvg

Coronavirus: Consiglio regionale, unanimità per pacchetto anticrisi

Coronavirus: Fedriga-Rosolen con imprese e lavoratori su chiusure

Imprese: Bini, 3 milioni per innovazione, ricerca e sviluppo

Coronavirus: Zannier, la Regione è vicina a filiera lattiero-casearia

Carburanti: Scoccimarro, confermate agevolazioni per benzina e gasolio

Coronavirus: nuovi provvedimenti per famiglie, lavoratori e imprese

Coronavirus: da Cal ok unanime a ddl su misure urgenti Fvg

Coronavirus: nuovo pacchetto di misure da Giunta Fvg

Coronavirus: Rosolen, pronti i primi 25 mln per ammortizzatori sociali

Lavoro: Rosolen, intesa Regione-Bcc per anticipo cassa in deroga

Coronavirus: Rosolen, pronta l’intesa su cassa integrazione in deroga

Coronavirus: Callari, 4,5 mln per fibra scuole ed enti di formazione

Istruzione: Rosolen-Pizzimenti, quasi 7,2 mln per scuola digitale e Pa

Lavoro: Rosolen, accordo Mediocredito per velocizzare cassa in deroga

Coronavirus: Zannier, da Fondo di rotazione liquidità a imprese

Coronavirus: Roberti, Regione attua decreto buoni spesa

Coronavirus: Bini-Zilli, subito sostegno e liquidità per le imprese

Coronavirus: Bini, pronti 37,6 milioni per settore produttivo Fvg

Lazio

CORONAVIRUS: ZINGARETTI “NEL LAZIO 3,5 MLN PER CLASSI VIRTUALI”

CORONAVIRUS, LAVORO, DI BERARDINO ALLE PARTI SOCIALI “DEFINIAMO ACCORDO QUADRO PER AMMORTIZZATORI SOCIALI”

CORONAVIRUS: LEODORI, ‘PRONTO-CASSA’ A BUROCRAZIA-ZERO’

CORONAVIRUS. INTESA REGIONE LAZIO-SINDACATI SU ACCORDO QUADRO PER CIG “ALLARGATA SOGLIA TUTELA ANCHE A TANTE FIGURE AI MARGINI DEL LAVORO”

CORONAVIRUS: REGIONE LAZIO, ‘MORATORIA PER RIMBORSI BANDI CREDITO’

CASSA INTEGRAZIONE; DI BERARDINO: “NEL LAZIO PROCEDURE SEMPLIFICATE NELL’INTERESSE DI AZIENDE E LAVORATORI”

Coronavirus: Regione Lazio, oltre 20 mln per cibo e medicinali

CORONAVIRUS. LAZIO, ZINGARETTI: ECCO ‘REGIONE VICINA’, 230 MLN RISORSE

Liguria

Coronavirus, Toti: in Liguria 500 euro una tantum a famiglie

TURISMO: GIUNTA REGIONALE APPROVA BANDO DA 500 MILA EURO PER PICCOLI COMUNI O DELL’ENTROTERRA. ASSESSORE BERRINO: “UN CONTRIBUTO IMPORTANTE PER AUMENTARE L’ATTRATTIVITÀ DI TUTTA LA LIGURIA, ANCHE DELLE LOCALITÀ FUORI DAI CIRCUITI TURISTICI”

CORONAVIRUS, REGIONE LIGURIA: APPROVATI IN GIUNTA 7,2 MILIONI DI EURO IN FAVORE DELLE IMPRESE LIGURI, AD APRILE APRONO LE DOMANDE

ENTROTERRA, ASSESSORE BENVEDUTI: “PROROGATI DI UN MESE I BANDI IN FAVORE DELLA DIGITALIZZAZIONE DELLE MICROIMPRESE E DEL SOSTEGNO PRODUTTIVO DELLE BOTTEGHE”

CORONAVIRUS, REGIONE LIGURIA, NUOVE MISURE A SOSTEGNO DI FAMIGLIE, LAVORATORI, IMPRESE. PRESIDENTE TOTI: OLTRE 50 MILIONI DI EURO PER LE IMPRESE LIGURI

CORONAVIRUS, REGIONE LIGURIA, SVILUPPO ECONOMICO: POSTICIPATI DI 52 GIORNI I TERMINI DI BANDI O AVVISI REGIONALI PER LE IMPRESE

CORONAVIRUS: REGIONE LIGURIA, AUMENTA A 1,6 MLN IL FONDO PER CONTRIBUTO STRAORDINARIO A FAMIGLIE PER ACCUDIMENTO FIGLI. VICEPRESIDENTE VIALE, “INTERCETTATO BISOGNO CONCRETO FIN DALL’INIZIO DELL’EMERGENZA, AL LAVORO PER IMPLEMENTARE RISORSE”

Lombardia

LNews-CORONAVIRUS, PRESIDENTE FONTANA: RAGGIUNTO ACCORDO CON CONFINDUSTRIA LOMBARDIA SU MODALITA’ CHE DEVONO ADOTTARE AZIENDE CHE ANDRANNO AVANTI A PRODURRE

Coronavirus, Accordo Quadro Regione-Parti Sociali per accesso ad ammortizzatori in deroga

Marche

Coronavirus: Bravi, misure straordinarie famiglie e imprese

Coronavirus: le Marche semplificano le procedure per il gasolio agli agricoltori. Casini: “Prima concreta risposta della Regione alla crisi in atto. Anticipo automatico del 50% dei consumi già per il 2020”

Coronavirus, posticipati i termini per la rendicontazione delle spese dei bandi Por Fse e Fesr e la scadenza del bando dell’internazionalizzazione. Bora: “Decisione attesa dalle aziende marchigiane, prima la salute”

AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA: PRIMO RIPARTO DEL MINISTERO. ALLE MARCHE 33,1 MILIONI DI EURO. LE DOMANDE POTRANNO ESSERE PRESENTATE DOPO LA PUBBLICAZIONE DEL DECRETO INTERMINISTERIALE E DELLA CIRCOLARE INPS

Covid 19, ricostruzione: In arrivo una ordinanza per garantire il pagamento alle imprese dei cantieri del sisma. Ceriscioli: “Fondamentale immettere subito liquidità per le aziende in un momento di grande crisi”

Molise

Finmolise, sospensione dei rimborsi da parte delle imprese. Toma: misura per fronteggiare crisi COVID-19

 Giunta regionale, 8 milioni di euro per il micro credito Covid-19

Piemonte

Coronavirus: Cirio, pronti 50 mln per piccole medie imprese

LA REGIONE DISPONIBILE AD ASSEGNARE I VOUCHER PER DIGITALIZZARE LE SCUOLE E AIUTARE LE FAMIGLIE

CORONAVIRUS: CIRIO, ‘BLOCCATI MUTUI PER 1000 AZIENDE’

Coronavirus: Cirio, Piemonte introdurrà voucher famiglie

Coronavirus, Cirio: stanzieremo 15 mln per famiglie

AGRICOLTURA: DALLA REGIONE PIEMONTE IN ARRIVO 12,7 MILIONI DI EURO PER LE AZIENDE AGRICOLE

CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA, VIA LIBERA ALL’ACCORDO QUADRO

WELFARE, CAUCINO: AGIRE PRIMA POSSIBILE CON MISURE ANTI CRISI PER SOSTENERE LE NUOVE POVERTÀ

Puglia

CORONAVIRUS, EMILIANO: “ADOTTATI PROVVEDIMENTI URGENTI SU ECONOMIA, LAVORO AGILE, CORSI PROFESSIONALI”

Emergenza Coronavirus: la Regione Puglia approva misure urgenti per gli operatori della cultura, dello spettacolo, del cinema e del turismo

Leo: “attiva da domani la piattaforma regionale per la Cassa integrazione in Deroga, ottima collaborazione con INPS”

LA GIUNTA REGIONALE FINANZIA IL RED (REDDITO DI DIGNITÀ) CON 36 MILIONI DI EURO ED ESTENDE LA PLATEA DEI BENEFICIARI

EMILIANO E RUGGERI: “IN ARRIVO 11,5 MILIONI DI EURO AI COMUNI PER BONUS DI PRIMA NECESSITÀ IN AGGIUNTA AI 36 MILIONI DI EURO PER IL RED. UN AIUTO IMMEDIATO E CONCRETO PER LE FAMIGLIE PUGLIESI”

BORRACCINO: PROVVEDIMENTI GIÀ ADOTTATI DALLA REGIONE PUGLIA, PER IL SOSTEGNO AL SISTEMA ECONOMICO, IN QUESTE PRIME SETTIMANE DI COVID-19.NESSUNO SARÀ LASCIATO SOLO!

Sardegna

CORONAVIRUS, SOLINAS: PRIME MISURE PER FRONTEGGIARE EMERGENZA. PRESTO NUOVI PROVVEDIMENTI ECONOMICI PER IMPRESE E LAVORATORI

CORONAVIRUS, SOLINAS: 60 MILIONI IN FINANZIARIA TECNICA, SUBITO DISPONIBILI PER COMBATTERE L’EMERGENZA

GIUNTA, PRESIDENTE SOLINAS VARA “ANTIVIRUS PER SISTEMA SARDEGNA”: 110,5 MLN DI EURO PER SOSTEGNO LAVORO, IMPRESE, AUTONOMI

IL PRESIDENTE SOLINAS: PAGAMENTI PIÙ VELOCI ALLE IMPRESE APPALTATRICI, LIQUIDITÀ AGLI OPERATORI ECONOMICI PER SOSTENERE IL LAVORO

CORONAVIRUS, FIRMATO ACCORDO PER CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA. PRESIDENTE SOLINAS: “AIUTO CONCRETO AL MONDO DEL LAVORO, NESSUNO RESTERÀ INDIETRO”

SOLINAS: FRONTE COMUNE TRA TUTTE LE FORZE POLITICHE E SOCIALI PER DARE LIQUIDITÀ IMMEDIATA A CITTADINI IN DIFFICOLTÀ E PIANO STRAORDINARIO DA UN MILIARDO PER RILANCIARE IL SISTEMA ECONOMICO PRODUTTIVO

AGRICOLTURA E PESCA, ASSESSORE MURGIA: “AIUTI CONCRETI CONTRO LA CRISI: ECCO LE MISURE E I PAGAMENTI PER PREGRESSO E PRESENTE”

Sicilia

Coronavirus: Musumeci, Irfis Sicilia sospenderà pagamento mutui

Coronavirus: i provvedimenti del governo Musumeci per ospedali, famiglie e imprese

CORONAVIRUS: MUSUMECI, ’30 MLN DA IRFIS PER LIQUIDITA’ A IMPRESE’

Coronavirus: via libera a Cassa integrazione in deroga per aziende siciliane

Coronavirus: attività produttive, Regione differisce scadenze Po Fesr

Coronavirus: 100 milioni dalla Regione per le famiglie disagiate

Imprese: Accordo Regione-Mise, 430 mln per gli investimenti in Sicilia

Coronavirus: 100 milioni dalla Regione per le famiglie disagiate

COVID 19. LA REGIONE ASSEGNA 11 MILIONI E MEZZO AI COMUNI PER INTERVENTI IN FAVORE DELLE PERSONE IN GRAVE STATO DI BISOGNO SOCIALE

Toscana

Coronavirus. Ciuoffo “38 milioni per imprese e professionisti con Garanzia Toscana”

Coronavirus, 3 milioni di euro per il servizio spesa a domicilio a sostegno di anziani fragili

Cassa in deroga, assegnate le risorse. Grieco: “Toscana pronta a partire”

Coronavirus, Grieco: “Partite le domande per la cassa integrazione in deroga”

Umbria

coronavirus: giunta regionale umbria stanzia 31 milioni di euro a sostegno tessuto produttivo

coronavirus; tavolo di crisi; fioroni e agabiti: “prima dotazione da 10 mln di euro a sostegno imprese, lavoratori e credito”

agricoltura: morroni “altri cinque milioni pagati da agea a oltre mille aziende umbre. nonostante il grave periodo di emergenza la struttura regionale è impegnata con efficienza a sostegno delle imprese”

bilancio, agabiti: “sosteniamo cittadini, famiglie e imprese. 20 milioni per emergenza coronavirus”

cassa integrazione, fioroni: “regione attiva per favorire accordo con sigle sindacali e datoriali in modo da poterne garantire erogazione quanto più veloce possibile”

casa: oltre 670mila euro ai comuni per i “morosi incolpevoli”. melasecche “intervento importante a sostegno di famiglie in difficoltà”

Valle d’Aosta

Piccole e medie imprese: sospensione rate mutui mese di aprile

COVID-19 in Valle d’Aosta: ulteriori 700 mila euro per la Protezione civile regionale e l’ISAV di Saint-Pierre pronta ad ospitare pazienti Covid-19

Concluso l’Accordo Quadro con le parti sociali per la cassa in deroga

Veneto

CORONAVIRUS. ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO, “200 MILIONI DI EURO DELLE REGIONI PER DECRETO SU CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA. EMERGENZA ORA È QUELLA ECONOMICA”  

CORONAVIRUS. ASSESSORE SVILUPPO ECONOMICO INCONTRA RAPPRESENTANTI ISTITUTI DI CREDITO. “PRONTI AD AUMENTARE LE GARANZIE PER L’ACCESSO AL CREDITO DELLE IMPRESE. ZONA ROSSA ECONOMICA IN TUTTO IL VENETO”

Coronavirus, Veneto: ok accordo per ammortizzatori in deroga Donazzan: non mettere in ginocchio cuore produttivo Italia

LA GIUNTA DEL VENETO APPROVA LA PRIMA VARIAZIONE DI BILANCIO GENERALE. TRA I PROVVEDIMENTI, 5 MILIONI E MEZZO DI EURO A SOSTEGNO DI FAMIGLIE E IMPRESE NELL’EMERGENZA CORONAVIRUS

SVILUPPO ECONOMICO. PMI PRESENTANO PROGETTI PER 14 MILIONI DI EURO SU 10 MESSI A DISPOSIZIONE PER BANDO EXPORT. MARCATO, “SEGNALE DI VITALITA’ DELLE IMPRESE VENETE, PRONTE AD INVESTIRE NEL POST-EMERGENZA”

CORONAVIRUS. GIUNTA VENETA INTERVIENE SULLA VARIAZIONE DI BILANCIO. FORCOLIN, “L’EMERGENZA RENDE INDISPENSABILE ULTERIORI REVISIONI DEI BUDGET E L’ACCOGLIMENTO GOVERNATIVO DEI NOSTRI EMENDAMENTI”

CORONAVIRUS: 74 MLN PER DOTAZIONI SANITARIE E SOSTEGNI A LAVORATORI E IMPRESE, ZAIA, “IL VENETO RIPROGRAMMA D’URGENZA I FONDI COMUNITARI E GUARDA AL DOPO-CRISI”

CORONAVIRUS: DA REGIONE VENETO PIÙ RISORSE PER EMPORI SOLIDARIETÀ E REDDITO DI INCLUSIONE, LANZARIN, “RISCHIO POVERTÀ MOLTIPLICATO, VOGLIAMO POTENZIARE LA RETE TERRITORIALE GIÀ ESISTENTE”

Provincia autonoma di Trento

Coronavirus, operative da subito le misure a sostegno del turismo

PAT – Misure urgenti della Provincia per sostenere famiglie, lavoratori e settori economici

Via libera al Fondo Ripresa Trentino: 250 milioni di euro in favore di imprese e lavoratori autonomi danneggiati dagli effetti dell’epidemia

“Si tratta di un fondo speciale per l’emergenza Covid-19”, così l’assessore Achille Spinelli

Provincia autonoma di Bolzano

Richieste di disoccupazione, procedure d’intesa con i patronati

Coronavirus: Provincia e banche collaborano per sostenere l’economia

Pacchetto di misure statali: maggiore attenzione alle famiglie

Coronavirus: misure per economia e famiglia

Coronavirus, sospensione del pagamento dei tributi comunali

Coronavirus e economia: la Giunta accelera per famiglie e imprese


REGIONI/PA

Richieste al Governo

Abruzzo

https://www.regione.abruzzo.it/

Basilicata

https://www.regione.basilicata.it/giunta/site/giunta/home.jsp

Calabria

Emergenza Covid 19: si apre il confronto col Governo sul destino dell’agricoltura. In cima alle priorità le misure per il contenimento della crisi

EMERGENZA COVID-19: REGIONE E PRODUTTORI INSIEME PER TUTELARE L’AGRICOLTURA CALABRESE

Campania

CORONAVIRUS: DE LUCA, ‘COLLOQUIO CON CONTE, IN CAMPANIA CONTRIBUTO FORZE ARMATE A CONTROLLI’

Coronavirus, De Luca: chiesto interventi urgenti ospedali Irpini

Emilia-Romagna

Coronavirus. Chiesto al Governo un piano speciale per turismo, commercio e infrastrutture. L’assessore Corsini: “Urgenti misure straordinarie di sostegno nazionali per ripartire non appena sarà superata l’emergenza sanitaria”

Agricoltura. L’Emilia-Romagna sollecita misure urgenti al Governo per scongiurare i contraccolpi economici del Coronavirus. L’assessore Mammi: “Bisogna intervenire subito per sostenere le imprese in difficoltà”

Coronavirus, le proposte delle Regioni nel documento consegnato al Governo. Il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, in videoconferenza da Bologna: “Indispensabile un piano straordinario di investimenti, a partire dalle opere pubbliche, e l’intervento dell’Europa. Solo insieme si può superare l’emergenza”

CORONAVIRUS. BONACCINI: GOVERNO ACCELERI SULLE MASCHERINE

Bonaccini: “Situazione allarmante. Per questo ho agito senza aspettare Roma”

Agricoltura. Le richieste della Regione alla ministra Bellanova per affrontare l’emergenza Coronavirus. L’assessore Mammi: “No alle speculazioni su latte e carni fresche, servono misure severe e più controlli”

Agricoltura. Danni gelate nei campi: già partita la raccolta delle segnalazioni con procedura on line semplificata. L’assessore Mammi: “Siamo a fianco degli agricoltori colpiti, chiederemo al Governo la deroga per l’applicazione della legge sulle calamità. Oggi stesso invierò al Ministro una lettera perché valuti la misura”

CORONAVIRUS. BONACCINI: DAL GOVERNO CI ASPETTIAMO MOLTI PIÙ FONDI

Friuli Venezia Giulia

Coronavirus: Fedriga, Di Maio intervenga su blocco unilaterale confini

Aiuti di Stato, alzare tetto da 200 a 500 mila euro

Coronavirus, Fedriga: immettere risorse per economia reale

Coronavirus, Fedriga: da settimane chiedo misure più stringenti

Coronavirus, Fedriga: salvaguardare economia reale Paese

Coronavirus: Zilli, fondi comunitari ’21-’27 siano usati per la crisi

CORONAVIRUS: FEDRIGA (FVG), ‘ALMENO 200 MLD A IMPRESE PER EVITARE CHE SCOMPAIANO’

Lazio

http://www.regione.lazio.it/rl_main/

Liguria

TURISMO, CONFERENZA REGIONI: ASSESSORE BERRINO, “CHIEDEREMO AL GOVERNO INTERVENTI IMMEDIATI PER IL SETTORE, CASSA INTEGRAZIONE, RINVIO SCADENZE FISCALI, DISOCCUPAZIONE PER STAGIONALI”

Coronavirus: Toti, chiesto di tenere avanzo vincolato Regione

Coronavirus, Toti: per ripartire servirà liberta assolutà

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE, ASSESSORE BERRINO: “REGIONE LIGURIA HA CHIESTO AL GOVERNO IMPORTANTI MISURE PER AIUTARE LE AZIENDE”

TURISMO, REGIONE LIGURIA, ASSESSORE BERRINO SCRIVE AL MINISTRO FRANCESCHINI: “SETTORE STRATEGICO PRESO SCARSAMENTE IN CONSIDERAZIONE DAL DECRETO ‘CURA ITALIA’. SERVE CABINA DI REGIA COORDINATA DA MINISTERO CON REGIONI, ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA E SINDACATI. RIPORTIAMO IL TURISMO AL CENTRO DELL’INTERESSE”

[Liguria] CURA ITALIA, ASSESSORE BENVEDUTI: “PROPOSTI EMENDAMENTI IN FAVORE DELLE IMPRESE E DEI PROFESSIONISTI”

Lombardia

LNews-CORONAVIRUS, PRESIDENTE FONTANA: INVIATE A GOVERNO PROPOSTE LOMBARDIA PER ULTERIORI MISURE CONTENIMENTO VIRUS

CORONAVIRUS: FONTANA, ‘IN ATTESA RISPOSTE SU RESPIRATORI, SERVE PERSONALE’

Coronavirus, Fontana: Governo ha assicurato collaborazione per realizzazione hub Fiera a servizio del Paese

CORONAVIRUS, PRESIDENTE FONTANA: SENTITO ARCURI, IN ARRIVO 140 RESPIRATORI. PROGETTO OSPEDALE IN FIERA A MILANO VA AVANTI

= Coronavirus: Fontana, discutiamo con governo su nuova ‘stretta’

Coronavirus, Fontana: chiederò rispetto misure con esercito Estendendo operazione Strade Sicure a tutta la Lombardia

Allarme contagi a Milano, Fontana chiede stop uffici

Coronavirus, Fontana: a ore chiederemo a Governo altri blocchi

Disabilità gravi. Bolognini: nel ‘Cura Italia’ nessuna misura, chiederemo al Governo di aumentare fondi e potenziare FNA

Coronavirus: Fontana, crisi dimostra serve più autonomia

Coronavirus, assessore Galli: cultura in crisi. Chiesto incontro al ministro Franceschini, ad oggi nessuna risposta

Marche

EMERGENZA CORONAVIRUS, DANNI AL COMPARTO TURISMO-CULTURA: L’ASSESSORE REGIONALE, MORENO PIERONI SCRIVE AL MINISTRO FRANCESCHINI PER CHIEDERE INTERVENTI URGENTI PER FRONTEGGIARE LA SITUAZIONE

Covid-19 e agricoltura: tutte le proroghe autorizzate dalla Regione Marche e le richieste di anticipi inviate al ministro Bellanova. Casini: “A fianco degli agricoltori in questa fase di emergenza”

Molise

http://www3.regione.molise.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1

Piemonte

Coronavirus, Cirio: ci vuole un piano Marshall per ripartire

Coronavirus: Cirio, governo ci aiuti con materiale sanitario

Puglia

Tavolo del turismo pugliese oggi via Skype con l’Assessore Loredana Capone e i rappresentanti di categoria

Leo: “Abbiamo chiesto il blocco delle procedure di mobilità per tutta la durata dell’epidemia”

Sardegna

CORONAVIRUS, ASSESSORE MURGIA A MINISTRO BELLANOVA: MISURE URGENTI PER AGRICOLTORI E PESCATORI

SOLINAS: ANCHE LA BRIGATA SASSARI IN CAMPO PER I CITTADINI, PRESENZA CHE DA’ SICUREZZA E SERENITA’. RICHIESTA AL GOVERNO

Sicilia

++Coronavirus: le proposte di Musumeci al governo Conte++

Coronavirus, Musumeci: servono più controlli allo Stretto di Messina

Coronavirus: Sicilia chiede norma stop obbligazioni 200 giorni

Musumeci a Conte, definire intesa Stato-Regione in materia finanziaria

Toscana

Coronavirus, chiesto al ministero lo sblocco di quasi 80 milioni per la cassa integrazione

Coronavirus, Ciuoffo: “Regioni insieme nell’interesse del turismo”

 Coronavirus, Barni: “Subito un piano di interventi a sostegno delle imprese culturali”

CORONAVIRUS: ROSSI, ‘CRISI ECONOMICA SENZA PRECEDENTI, IMMETTERE LIQUIDITA”

Rossi a Speranza: “Siena riferimento nazionale per i vaccini anti-pandemici”

Umbria

Coronavirus: Tesei, il Pil rischia di crollare Per presidente Umbria serve “manovra che dia inversione”

Coronavirus: Tesei, serve un miliardo per far ripartire Umbria

assessore morroni scrive a ministra bellanova per selvicoltura e utilizzo aree forestali: riattivare settore strategico per territorio ed economia

Valle d’Aosta

https://www.regione.vda.it/

Veneto

SVILUPPO ECONOMICO. ASSESSORE MARCATO PARTECIPA A COMMISSIONE ATTIVITA’ PRODUTTIVE IN CONFERENZA STATO REGIONI. “NECESSARIO PROROGARE TUTTE LE SCADENZE PER LE IMPRESE E PREVEDERE CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO”

CRISI DEL LATTE: PAN PROPONE SOLUZIONI DI EMERGENZA PER SMALTIRE SIERO E SOTTOPRODOTTI CASEARI, LETTERA AL MINISTRO BELLANOVA – “SERVONO MISURE STRAORDINARIE PER LA FILIERA”

= Coronavirus: Zaia, Governo vieti passeggiate

CORONAVIRUS. VIDEOCONFERENZA DELL’ASSESSORE CANER CON RAPPRESENTANTI OGD, CATEGORIE E OPERATORI DEL TURISMO: “SUPERIAMO L’EMERGENZA SANITARIA E COORDINIAMOCI PER ESSERE COMPETITIVI SUI NUOVI MERCATI DEL POST PANDEMIA”

AGRICOLTURA: ASSESSORE PAN A MINISTRO, “SERVE NUOVO REGIME STRAORDINARIO DI AIUTI ANTI-COVID 19 – PIÙ CONTROLLI SU SPECULAZIONI E IMPORTAZIONI DALL’ESTERO”

TURISMO. SUPERARE IL CORONAVIRUS IN OTTO MOSSE: ASSESSORE CANER PRESENTA IL DECALOGO PROPOSTO DALLE REGIONI AL GOVERNO

CORONAVIRUS. GIUNTA VENETA INTERVIENE SULLA VARIAZIONE DI BILANCIO. FORCOLIN, “L’EMERGENZA RENDE INDISPENSABILE ULTERIORI REVISIONI DEI BUDGET E L’ACCOGLIMENTO GOVERNATIVO DEI NOSTRI EMENDAMENTI”

CORONAVIRUS. ASSESSORE MARCATO SCRIVE AI MINISTRI PATUANELLI E PISANO, “CHIEDO AL GOVERNO CONNESSIONI INTERNET GRATIS PER CITTADINI E IMPRESE”

Provincia autonoma di Trento

http://www.provincia.tn.it/

Provincia autonoma di Bolzano

http://www.provincia.bz.it/it/default.asp


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE