fbpx

Coronavirus, anche Lucia Annunziata in ospedale!

Eventi

Lucia Annunziata avrebbe il coronavirus, tampone negativo ma tac e un terzo esame lo confermerebbero. Si aspetta il secondo tampone. Ricovero all’istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma per la scrittrice, giornalista e conduttrice televisiva Lucia Annunziata. Coronavirus? Sembrerebbe questa la causa di febbre e difficoltà respiratorie della conduttrice Rai di “Mezz’ora in più”, nonostante il primo tampone sia risultato negativo.

A confermarlo la Tac e un terzo esame, ora si aspetta il secondo tampone per una sicurezza definitiva. Lucia Annunciata ha il COVID-19? La risposta, secondo il Corriere della Sera, sarebbe affermativa: Lucia Annunziata ha il COVID-19. Come mai tanta incertezza? La giornalista è stata ricoverata martedì sera, 7 aprile, allo Spallanzani di Roma per febbre tosse e difficoltà respiratorie. Il tampone per verificare la presenza del virus SARS-Cov-2 era negativo, tuttavia una Tac e un terzo esame confermerebbero il contagio. Paura e perplessità porta questo falso negativo, che potrà essere fugata solo con l’esito di un secondo tampone.

Lucia Annunziata Nel frattempo Lucia Annunziata è stata messa in isolamento e ha iniziato le cure per combattere il virus. Le sue condizioni sarebbero serie, la TAC avrebbe riscontrato due focolai nei polmoni e il Corriere della Sera ammette che, chi è riuscito a mettersi in contatto con lei afferma che riuscisse a stento a parlare. Mezz’ora in più: ultima puntata prima del ricovero Lucia Annunziata, 69 anni, conduttrice storica del talk show di attualità “Mezz’ora in più” in onda la domenica alle 14,30 su Rai 3, anche durante la pandemia di coronavirus COVID-19 non si è fermata. Ha parlato del problema con tanti esperti e politici, naturalmente rispettando le distanze di sicurezza, con collegamenti streaming e telefonici. Per assicurare trasparenza ai suoi telespettatori la trasmissione non ha perso un colpo… fino al momento del ricovero. Nell’ultima puntata del 5 aprile, dopo le dichiarazioni del Governo sulle tre fasi di ripresa del Paese, Annunziata ha aperto parlando di Fase 2. È poi passata alle gradi questioni come i test alla popolazione, gli anticorpi al COVID-19 e patente di immunità. Primo ospite, a distanza di sicurezza, è stato proprio il direttore scientifico dello Spallanzani, dove è ricoverata, Giuseppe Ippolito. La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

 Annachiara Ziliani
 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE