fbpx

Finanziamenti della Comunità Europea

Economia e Finanza

Ho appena letto una comunicazione inviata da un cittadino iscritto all’AIRE della Svizzera Tedesca che la Commissione europea vuole mobilitare 750 miliardi di euro per la ripresa economica dell’Europa dopo la crisi di Coronavirus. E’ quanto ha dichiarato il commissario dell’UE Paolo Gentiloni

Secondo le informazioni fornite dall’agenzia di stampa tedesca, 500 miliardi di euro arriveranno come sovvenzioni non rimborsabili e 250 miliardi di euro come prestiti. Per il pacchetto, i prestiti devono essere stipulati sul mercato dei capitali tramite obbligazioni per conto dell’Unione europea e rimborsati congiuntamente nel corso di decenni.
Il programma ideato dalla presidente della Commissione Ursula von der Leyen è notevolmente più ampio di un’iniziativa franco-tedesca per un pacchetto da 500 miliardi di euro. Inoltre, Von Der Leyen intende proporre un quadro finanziario pluriennale regolare per gli anni dal 2021 al 2027 per un importo di circa un trilione di euro. Von der Leyen vuole presentare ufficialmente il piano in un discorso al Parlamento europeo nel pomeriggio.

Non ci resta che attendere notizie più esaustive.

prof Arciuli Donato

Redattore Corriere Nazionale

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE