fbpx

Cina, via libera alla legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong

Estero

Il Congresso nazionale del popolo approva anche il primo Codice civile

Il Congresso nazionale del popolo, il ramo legislativo del parlamento cinese, ha dato il via libera all’adozione della legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong.

Nelle ultime votazioni della sessione finale, l’assemblea ha approvato anche il primo Codice civile della Repubblica popolare. 

La legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong assicurerà “la stabilità e la prosperità di lungo termine” dell’ex colonia britannica: il premier cinese Li Keqiang, in conferenza stampa, ha affermato che la misura approvata oggi dal Congresso nazionale del popolo, è stata progettata per la “stabile attuazione” del modello ‘un Paese, due sistemi’, che regola le relazioni tra Pechino e Hong Kong, su cui Pechino ha “sempre lavorato per la piena attuazione”.   

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE