fbpx

Servizi segreti. Urso (FdI): apprezziamo disponibilità maggioranza

Politica italiana e internazionale

“Siamo riusciti a far capire quanto grave fosse la modifica apportata sulle modalità di nomina dei vertici dei servizi segreti nel decreto emergenza. Un ‘colpo di mano’ che non può passare perché stravolgere lo spirito della legge 124 del 2007 e l’equilibrio necessario tra le istituzioni e la funzionalità del Comparto. Fratelli d’Italia difende lo Stato, sempre e comunque. E anche gli avversari ce ne danno ormai atto”. E’ quanto ha scritto su Facebook il senatore di Fratelli d’Italia, Adolfo Urso, vicepresidente del Copasir, apprezzando la disponibilità manifestata da alcuni autorevoli esponenti della maggioranza a modificare durante l’iter in Parlamento la norma del decreto legge sullo stato di emergenza che stravolge le modalità di nomina dei vertici dei servizi segreti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE