fbpx

Evento gratuito. Visita del Parco archeologico di Roca e Grotta Poesia

Nel mare dell’intimità. L’archeologia subacquea racconta il Salento

Arte, Cultura & Società

LECCE – In un’ottica di conoscenza e valorizzazione di musei, siti archeologici, di interesse storico-artistico e naturalistici intimamente connessi al mare, il Museo del Mare Antico di Nardò, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e Aeroporti di Puglia, propone, in sedici incontri, itinerari guidati volti a illustrare le tracce e le testimonianze che vengono dal passato in un territorio, il Salento, che per sua conformazione geografica è circondato dal mare.

Le guide turistiche di The Monuments People, associazione composta da professionisti della cultura (archeologi, storici dell’arte, esperti di didattica museale, etc.), diventano per l’occasione cantori di vicende storiche e leggendarie come nei componimenti poetici a cui il titolo del progetto fa riferimento. Le ballate nascono dalla tradizione orale e sono composte da “stanze” o strofe interpretate da un solista, la guida turistica, accompagnato da un coro che immaginiamo sia il pubblico fruitore.
 
I siti individuati hanno un denominatore comune, la loro storia è legata al Mare: al mare antico percorso dai colonizzatori greci, agli empori commerciali dell’antica Messapia, ai prodotti che giungevano o partivano dai grandi porti delle città greche e romane del Salento, alle vie di comunicazione, alle rotte nel Mediterraneo, ai viaggi dei pellegrini e dei migranti di ieri e di oggi.
 
L’appuntamento del 23 Agosto 2020 è una Ballata dedicata a Roca. L’itinerario prevede la visita del Parco archeologico di Roca e Grotta Posia.
 
Prenotazione obbligatoria
info@museodelmareantico.it
+39 3290070282
+39 3285762647

The Monuments People
S.da P.le per Sogliano, 111
73022 Corigliano d’Otranto (LE)
Dott.ssa Gabriella Rucco 329 0070282
Dott.ssa Giuliana Genoese 328 9632397
Dott.ssa Pina Alloggio 3471999885
Dott.ssa Lara Galati 320 7610467

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE