fbpx

E’ morta la presidente dell’Anpi Carla Nespolo

Cronaca

Era malata da tempo. E’ stata la prima donna a capo dell’associazione nazionale partigiani d’Italia. La segreteria nazionale dell’Anpi: “Vuoto profondissimo” 

 Carla Nespolo

E’ morta Carla Nespolo, presidente nazionale dell’Anpi dal novembre 2017. Era malata da tempo. E’ stata la prima donna a capo dell’associazione nazionale partigiani d’Italia. A darne notizia è la segreteria nazionale dell’Anpi, parlando di “vuoto profondissimo” che Nespolo lascia e di una presidenza caratterizzata da “grande sapienza, passione, intelligenza politica e culturale nel solco pieno della grande tradizione di autorevolezza ed eredita’ attiva dei valori e principi della Resistenza che ha contraddistinto la nostra associazione fin dalla sua nascita”. Viene aggiunto “non dimenticheremo mai il suo affetto nei confronti di tutti noi, la sua presenza continua anche negli ultimi mesi, durissimi, della malattia. Ciao comandante”.

“Cara Carla è stato un privilegio esserti amica, sei stata una compagna straordinaria, una combattente per la liberta’. A noi il compito di continuare il tuo impegno“, ha scritto su Twitter la portavoce della Conferenza nazionale delle donne democratiche, Cecilia D’Elia. 

Per il capogruppo alla Camera Leu, Federico Fornaro, “è stata una donna di sinistra che ha combattuto tutta la vita, con determinazione e coerenza, per difendere e alimentare gli ideali di liberta’, democrazia e giustizia sociale. Ha lottato con altrettanto coraggio e forza contro la malattia, non rinunciando fino all’ultimo giorno a partecipare al dibattito pubblico, fortemente e giustamente preoccupata dei recenti rigurgiti neofascisti. Ci mancheranno il suo impegno democratico antifascista, i suoi consigli e l’amore per la sua terra. Ciao Carla, che la terra ti sia lieve”. 

Il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo si è detto “addolorato dalla notizia della scomparsa di Carla Nespolo, presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI). Una ‘combattente’ che ha lottato fino all’ultimo con forza e passione per i valori di liberta’, democrazia ed uguaglianza. Per tutta la sua vita ha fatto della memoria un insegnamento soprattutto per i giovani. Con la sua scomparsa viene a mancare un altro testimone di un tempo non troppo lontano della nostra storia”. Tofalo esprime “sentimenti d cordoglio a tutta l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia per la triste perdita”.

“Dolore per la morte di Carla Nespolo, Presidente nazionale dell’Anpi e prima donna a ricoprire questo ruolo. I valori di antifascismo, democrazia e liberta’ che ha trasmesso nella sua vita continueranno a guidarci nella costruzione e nella difesa di una societa’ giusta e libera”, ha commentato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, su Twitter.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE