fbpx

Belgio: il commissario per il Covid in congedo per esaurimento

Estero

Il commissario straordinario belga per la crisi del Covid-19, Pedro Facon, si trova in congedo per motivi di salute legati a un esaurimento. A rivelare il burnout del 39enne, che si occupava della gestione dell’emergenza legata alla pandemia, è stato il giornale di Anversa Het Laatste Nieuws. Secondo la stampa fiamminga non è ancora chiaro se all’origine dei problemi di salute – resi noti ieri dal Governo, ma senza specificare le condizioni psico-fisiche di Facon – vi siano i contrasti interni sulla ripartizione dei compiti tra la struttura commissariale e il ministero della Sanità pubblica. Nel periodo di assenza, il commissario straordinario sarà sostituito dalla vice Carole Schirvel.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE