fbpx

Morta la giornalista sportiva Fiammetta La Guidara

Sport & Motori

La nota cronista sportiva è scomparsa a cinquant’anni a Varese, martedì notte, a causa di complicanze legate alla gravidanza. A nulla è valsa la corsa alla rianimazione dell’Ospedale di Circolo di Varese a causa di un rapido peggioramento delle sue condizioni.

Fiammetta La Giudara, volto noto del giornalismo sportivo legato ai motori (Formula 1 e Motomondiale) era romana di origine. Moglie del direttore sportivo della squadra corse «Cupra Racing», Tarcisio Bernasconi, si era trasferita da alcuni anni in un paese fra i laghi del Varesotto dove proseguiva la sua attività di giornalista.

“Avevamo fatto una riunione online una settimana fa, l’avevamo vista in video conferenza e stava molto bene, non manifestava nessun problema. Anzi, ci aveva avvisati che la gravidanza sarebbe terminata in giugno ed era estremamente felice. Nulla lasciava intendere, neppure lontanamente, l’imminenza di una tragedia così grande”, ha commentato commosso il collega Gaudenzio Tavoni, addetto stampa del campionato italiano Gran Turismo.

redazione@corrierenazionale.net


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE