fbpx

Franceschini: “Abolita definitivamente la censura cinematografica”

Cinema, Musica & Spettacolo

Il Ministro della Cultura Dario Franceschini ha firmato il decreto ministeriale che istituisce la Commissione per la classificazione delle opere cinematografiche e contestualmente sopprime il sistema di controlli che consentiva allo Stato di intervenire sulla libertà degli artisti limitando le uscite nelle sale cinematografiche o prevedendo tagli o modifiche.

Il decreto è stato emanato in attuazione della Legge sul cinema del 2016.

La nuova Commissione, che avrà sede presso la Direzione Generale per il Cinema del Ministero, si limiterà ora a verificare la corretta classificazione delle opere cinematografiche da parte degli operatori del settore.

Soddisfazione è stata espressa dal Ministro Franceschini, il quale ha proceduto a nominare anche il Presidente, nella persona del Presidente emerito del Consiglio di Stato Alessandro Pajno, e gli altri quarantanove componenti della Commissione, scelti tra esperti di comprovata professionalità e competenza nel settore cinematografico e negli aspetti pedagogico-educativi connessi alla tutela dei minori o nella comunicazione sociale, nonché designati dalla associazioni dei genitori e dalla associazioni per la protezione degli animali.  


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE