Le eccellenze della pizza alla conquista dell’Italia

Agroalimentare & Enogastronomia

Di

La pizza è senza dubbio uno dei simboli dell’Italia nel mondo ed è anche uno degli alimenti più consumati nel nostro Paese.

Per noi italiani una pizza è molto di più che un semplice disco di pasta condito con pomodoro e mozzarella: è un vero e proprio credo che ci ha reso famosi ovunque.

A dircelo sono i numeri, che mostrano un indiscusso successo di un settore che non sembra conoscere crisi. Stiamo parlando del resto di un prodotto definito come Patrimonio dell’Umanità UNESCO che, in quanto tale, rappresenta a pieno l’anima viva dell’Italia quella che ama il buon cibo.

Entrando nel dettaglio, possiamo dire che il mondo della pizza fa registrare un fatturato di 15 miliardi all’anno. I numeri delle pizze sfornate sono da capogiro: 3 miliardi all’anno e ben 8 milioni al giorno. 

E non bisogna dimenticare tutto l’indotto che viene generato dalla pizza, che dà lavoro a pizzaioli, camerieri e ad altre figure professionali che vengono impiegate e il cui numero cresce nel fine settimana.

Una storia di successo, quindi, quella della pizza in Italia e che oggi vede un nuovo trend. Le pizzerie d’eccellenza prendono sempre più piede e si trovano su tutto il territorio.

Una vera e propria rivoluzione della pizza che viene interpretata in chiave sempre più moderna. Negli ultimi anni sono nate le guide alle pizzerie d’eccellenza come, ad esempio, quella di Gambero Rosso in cui sono segnalate le migliori pizzerie regione per regione.

Impossibile resistere al richiamo della pizza, che sia tradizionale o gourmet. Un piatto che mette d’accordo proprio tutti e che è in continua evoluzione.

Per questo motivo aprire una pizzeria in Italia è ancora oggi un’idea vincente. Nonostante la concorrenza, talvolta spietata, il settore non è mai saturo e non è mai in crisi.

A tal proposito segnaliamo le risorse di Contributi PMI su quelle che sono le nuove possibilità da cogliere al volo come quella di aprire una pizzeria con la finanza agevolata. Tanti i finanziamenti e gli aiuti pensati proprio per il settore della ristorazione e che possono essere utili per avviare una attività d’eccellenza.

Se gli aiuti, europei e nazionali, non mancano quello che di sicuro non deve venire meno è l’inventiva dei pizzaioli che diventano sempre di più dei veri e propri maestri in grado di realizzare delle creazioni belle da vedere, buone da gustare e con ingredienti di prima scelta e di grande qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube