Contro il caro energia usate la pentola a pressione

Economia & Finanza

Di

Il consiglio degli esperti riportato dal Guardian

AGI – Le pentole a pressione possono cuocere a vapore qualsiasi cosa, dalle verdure e dai legumi al pesce e agli stufati in minor tempo, ma la pentola a pressione che si sceglie, tuttavia, dipende da come si cucina, da quante sono le persone che siedono intorno alla tavola e da quale è lo spazio che si ha a disposizione in cucina.

Secondo un gruppo di esperti e di chef interpellati dal Guardian, tuttavia, se la si vuole usare principalmente come semplice pentola a pressione, “conviene molto acquistare un modello da cucina” oppure anche usare pentole a pressione elettriche, adatte a coloro che “hanno molto spazio sul piano di lavoro, sono abituati a pentole a cottura lenta o multi-cooker e amano quel particolare modo di cucinare”.

Ad esempio, Stefano Arturi, autore culinario del blog Italian Home Cooking, dichiara al quotidiano inglese che con la pentola a pressione “posso preparare piatti che altrimenti richiederebbero ore – come stufati, ceci, in una frazione del tempo usuale e senza perdita di sapore – infatti, la cottura a pressione intensifica il sapore delle cose”.

Il tutto anche con costi ridotti: “È un ottimo alleato per ridurre il consumo di acqua ed energia quando si cucinano cose come le verdure, perché di entrambi in casi c’è davvero bisogno di molto poco tempo”. Un ottimo strumento e soluzione contro il caro bollette.

Ovviamente, sarebbe anche opportuno seguire le ricette progettate appositamente per le pentole a pressione, è lo spassionato consiglio degli esperti riuniti dal Guardian, perché non tutto è adatto ad essere cucinato nella pentola a pressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube