Rischio incendio, Hyundai e Kia richiamano oltre 91mila auto

Economia & Finanza

Di

I proprietari invitati a parcheggiare fuori e lontano dalle strutture e abitazioni in attesa delle riparazioni. Il richiamo, per un difetto alla pompa dell’olio elettrica, riguarda circa 52.000 veicoli Hyundai e quasi 40.000 veicoli Kia

 Hyundai marchio (Afp)

 

AGI – Hyundai Motor e Kia hanno dichiarato che stanno richiamando più di 91.000 nuovi veicoli negli Stati Uniti a causa di un rischio di incendio e hanno esortato i proprietari a parcheggiare fuori e lontano dalle strutture e abitazioni in attesa delle riparazioni.

Il richiamo riguarda i veicoli Hyundai 2023-2024 Palisade, 2023 Tucson, Sonata, Elantra e Kona e i veicoli 2023-2024 Seltos e 2023 Kia Soul e Sportage.

Circa 52.000 veicoli Hyundai e quasi 40.000 veicoli Kia sono coperti dal richiamo. Le case automobilistiche coreane hanno affermato che i controller elettronici per il gruppo della pompa dell’olio Idle Stop & Go possono contenere componenti elettrici danneggiati che possono causare il surriscaldamento della pompa.

I concessionari ispezioneranno e sostituiranno il controller della pompa dell’olio elettrica secondo necessità’. Kia ha dichiarato di avere sei segnalazioni di eventi termici potenzialmente correlati ma nessun incidente o infortunio mentre Hyundai ha quattro segnalazioni simili.

Hyundai ha detto ai concessionari che un veicolo a noleggio dovrebbe essere fornito ai clienti che non si sentono sicuri nel guidare il proprio veicolo fino a quando non sarà disponibile una soluzione di richiamo.

Hyundai ha affermato che se i proprietari sentono un odore di bruciato, dovrebbero far trainare il veicolo al concessionario Hyundai più vicino e non tentare di guidare.

Oltre al rischio di incendio, i danni da calore potrebbero innescare un cortocircuito che colpisce altri controller di bordo del veicolo, ha affermato Hyundai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube