fbpx

Tag: Libia

Estero

Libia: appello di Conte contro l’invio di armi

DI MAIO “HO CHIESTO LA RIATTIVAZIONE DEI TERMINAL”  Ankara critica l’Italia: incoerente sui confini e non tiene conto dei diritti dei turco-ciprioti. Unione petrolifera: scarso impatto …

Estero

Il blocco petrolifero in Libia è già costato 257 milioni di dollari

di Brahim Maarad La mossa per paralizzare la principale fonte di reddito del Paese e’ stata una protesta contro la decisione della Turchia di inviare truppe a …

Immigrati

“In Libia ci sono 600 mila profughi nei campi illegali”

Il presidente del Copasir, Raffaele Volpi: “Non c’è solo un problema di immigrazione, ma di stabilità” Pierpaolo Scavuzzo/AGF Raffaele Volpi, presidente del Copasir   I nuovi …

Estero

L’ultima arma nella guerra in Libia è il petrolio

di Brahim Maarad Il blocco delle esportazioni, voluto dal generale Khalifa Haftar per soffocare il Governo di accordo nazionale di Fayez al Serraj, continua nonostante i reiterati …

Estero

Come si chiude e si riapre un pozzo di petrolio

È un po’ come chiudere un rubinetto dell’acqua. Interrompere il flusso di petrolio o gas da un giacimento non è un’operazione particolarmente difficile e che non richiede …

Estero

Libia, forze militari Haftar sequestrano mercantile con equipaggio turco

Written by:  Monica Montanaro  Il contingente militare libico obbediente al presidente Khalifa Haftar ha rivendicato l’azione di sequestro di un’imbarcazione battente bandiera di Grenada sulle coste …

Senza categoria

Libia (Tripoli), stanno coprendo quanto accaduto al deposito di gas della Brega Petroleum

foto di Michele Marsiglia ‘’A Tripoli qualcuno sta coprendo quanto accaduto ieri al deposito di Gas della Brega Petroleum Marketing Company, proprio la tanto chiacchierata divisione …

Estero

Libia, il generale Haftar elude la tregua

Le forze del generale Khalifa Haftar, governatore della Cirenaica, hanno bombardato l’aeroporto di Mitiga a Tripoli e un quartiere residenziale della capitale. Tre i civili feriti …

Estero

Raid su centro migranti: “E’ crimine di guerra”

  Strage in un centro di detenzione di migranti alla periferia orientale di Tripoli, in Libia. Sono almeno 44 le persone rimaste uccise in un bombardamento aereo: la maggior parte delle vittime …

Senza categoria

Sea Watch 3 e propaganda da regime.

La vicenda della Sea Watch 3 e di Carola Rackete è l’occasione per un approfondimento della politica italiana e della propaganda connessa

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE