fbpx

Lettera al Consolato Generale d’Italia Toronto

Estero

Luigi Tosti

TORONTO – Luigi Tosti scrive al Console Pastorelli,

Egregio Dr. Pastorelli,

in coerenza con le mie dichiarazioni sulle tematiche di interesse comune della comunita’ di Toronto e in sintonia di altre personalita’ di Toronto voglio ancora una volta esprimerLe il mio disappunto per le modalita’ della cosi chiamata pubblica consultazione sull’importante soggetto di Casa Italia.

Ovviamente l’orario, il luogo e l’obbligo di registrazione non sono le modalita’ di avere una consultazione con libera partecipazione e intesa ad incoraggiare il piu’ numeroso pubblico possibile e avere una reale e fattiva partecipazione della comunita’ in questo importante soggetto come sarebbe doveroso.

Si parla spesso di trasparenza e partecipazione in teoria; ma con rispetto di fatti e impegni non si va di pari passo.
Voglio aggiungere e chiedere inoltre : non sarebbe il ruolo dei componenti dell’Advisory Committee, con tutto rispetto per le persone che lo compongono, di usare in questo modus operandi la massima trasparenza possibile al fine di debitamente informare il pubblico interessato e adempiere il compito per il miglior interesse della comunita’ Italiana (o Italo Canadese per alcuni)?
La ringrazio e la cooperazione collettiva e’ benvenuta.

Luigi Tosti
ex Presidente del Comites

 

Condividete la news


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE