fbpx

“Oltre tutti i confini”: 15.000 giovani al Genfest, per la prima volta in Asia

Estero

MANILA – Saranno oltre 15.000 i giovani provenienti da tutto il mondo, inclusi i giovani filippini provenienti da 86 diocesi cattoliche, che si incontreranno per il Gen fest, il festival dei giovani organizzato dal Movimento dei Focolari che si terrà a Manila dal 6 all’8 luglio prossimo.
“Si tratta di un incontro di giovani, dai 18 ai 34 anni, che vogliono mostrare al mondo che la fratellanza universale, un mondo unito, è un ideale per cui vale la pena vivere”, ha dichiarato a Fides Avam Inocencio, organizzatore del Genfest. “È la prima volta che si terrà in Asia e fuori dall’Europa”, ha spiegato Inocencio.
Il festival nasce dall’intuizione profetica di Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari. E’ iniziato nel 1973 e d è giunto alla 11ma edizione. Nel corso degli anni il Genfest è divenuto un grande festival di idee, pensieri e azioni che “ispirano migliaia di giovani a cambiare la loro vita, il loro futuro e, infine, il mondo”, spiegano gli organizzatori presentando l’evento. Il Genfest valorizza manifestazioni artistiche, musiche, danze, mostre, forum, incontri.
La Conferenza episcopale delle Filippine (CBCP) ha accolto con gioia l’evento e diversi Vescovi hanno incoraggiato i loro giovani cattolici a sostenere e frequentare il Genfest. “Sarebbe bello inviare delegati di ogni parrocchia a questo grande evento”, ha affermato il Vescovo Honesto F. Ongtioco della diocesi di Cubao.
L’edizione del 2018, intitolata “Oltre tutti i confini” mira a “piantare semi di unità nei cuori di tutti i partecipanti affinché dopo l’evento possano essere ispirati a portare unità ovunque siano specialmente nelle parrocchie dove appartengono”, aggiunge Inocencio. Il titolo “vuole sottolineare quali sono i confini da superare a livello personale e sociale”, si legge nella presentazione. Il tema è stato scelto “con lo scopo di aprire le menti e i cuori dei partecipanti”, per andare oltre le barriere di etnia, religione cultura. (SD) (Agenzia Fides  


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE